90' per Artur Ionita nella sconfitta per 2-1 contro l'Islanda

Finisce qui la corsa europea per la Moldavia

pubblicato il 17/11/2019 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias

Amara sconfitta per la Moldavia di Artur Ionita, che cade in casa contro l'Islanda. I Vichinghi si impongono a Chisinau di misura, ma non basta per qualificarsi alla fase finale di Euro 2020. Neanche Ionita e i suoi ci andranno, dal momento che chiudono il girone ultimi a soli 3 punti. 

Apre le danze Bjanarson al 17', poi nella ripresa pareggia Milinceanu per i moldavi, ma al 65' Sigurdsson smorza gli entusiasmi dei padroni di casa con la rete della vittoria. Il centrocampista dell'Everton al 78' potrebbe addirittura incrementare e siglare la doppietta ma fallisce il penalty per ammazzare la partita, ma finisce comunque 2-1.

Si conclude qui il cammino europeo per entrambe le Nazionali. Artur Ionita d'ora in avanti dovrà pensare solo al suo Cagliari.