Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

13-0 per il Cagliari nella prima uscita stagionale

I rossoblù targati Liverani travolgono in amichevole la Rappresentativa Sarda

Condividi su:

Il Cagliari scende in campo  al Centro Sportivo di Assemini contro la Rappresentativa Sarda locale per giocare la prima amichevole stagionale della gestione Fabio Liverani. Come prevedibile, i rossoblù travolgono gli avversari vincendo 13-0 e, cosa più importante, mettono minuti importanti delle gambe in vista del campionato di Serie B. 

I sardi cominciano con Aresti in porta, Di Pardo, Walukiewicz, Altare e Obert in difesa, Nandez, Viola e Deiola a centrocampo e Pereiro, Joao Pedro e M. Tramoni nel tridente d'attacco. I primi 20 minuti trascorrono senza grosse emozioni, poi Joao Pedro colpisce la traversa girandosi in modo fulmineo all'interno dell'area. Al 22' Pereiro sblocca il risultato su assist di Di Pardo, favorito da un velo intelligente di Joao Pedro.  Nel corso del tempo, il Cagliari costruisce altre due occasioni nitide senza però riuscire a sfruttarle a pieno. Al 39' Joao Pedro raddoppia: il brasiliano riceve il pallone dentro l'area da Tramoni e batte senza difficoltà Atzori. La prima frazione termina senza recupero sul parziale di 2-0 per il Cagliari.

Nella ripresa Liverani stravolge la formazione mandando in campo Lolic, Zappa, Palomba, Goldaniga, Kourfalidis, Lella, Cavuoti, Delpupo, Luvumbo, Pavoletti e Desogus. Al 47' Desogus conquista un calcio di rigore che Pavoletti realizza firmando il 3-0. Due minuti dopo Luvumbo segna il 4-0 con un'azione personale. Al 56' l'angolano va ancora in rete finalizzando a porta vuota una bella azione di Delpupo sviluppatasi nella fascia sinistra. Ancora un giro di orologio e proprio Delpupo realizza il 6-0 con un bel tiro dalla distanza che sbatte sul palo e termina in rete. Tra il 59' e il 61' sale in cattedra Lella che sigla una doppietta in due minuti portando il parziale sull'8-0. Al 63' Pavoletti entra nuovamente nel tabellino ricevendo palla da Desogus e battendo Passerò per il 9-0.  Al 64' Desogus sbaglia il rigore del 10-0 ma negli ultimi 25 minuti finali il Cagliari realizza ben 4 gol grazie a Pavoletti (autore di una tripletta), Delpupo, Palomba e ad un autorete di Pandori. Il match termina quindi sul risultato finale di 13-0 per i rossoblù.

IL TABELLINO DI CAGLIARI-RAPP. LOCALE 13-0

CAGLIARI: Aresti (46’ Lolic) Di Pardo (46’ Zappa), Walukiewicz (46’ Palomba), Altare (46’ Goldaniga), Obert (46’ Kourfalidis), Nandez (46’ Lella), Viola (46’ Cavuoti), Deiola (46’ Delpupo), Pereiro (46’ Luvumbo), Joao Pedro (46’ Pavoletti), M. Tramoni (46’ Desogus). A disposizione: Contini, L. Tramoni. All. Liverani.

RAPP. LOCALE: E. Atzori (46’ Passerò), Delogu (46’ A.Murgia), M. Murgia (46’ Ferraraccio), Caddeo (46’ Congiu), Fiori (46’ Piga), Tamburini (46’ Rais), Porceddu (46’ Licciardi), Paulis (46’ Pandori), Mattana (46’ Cardia), Sitzia (46’ Stocchino), A. Atzori (46’ Del Chiappa). A disposizione: Grosso. All. Andreini

ARBITRO: Gabriele Caggiari di Cagliari (Spizuoco-Fadda)

RETI: 22' Pereiro, 39' Joao Pedro, 48', 63', 76' Pavoletti, 50' e 56' Luvumbo, 58' e 79' Delpupo, 59' e 61' Lella, 84' Autogol Pandori, 88' Palomba

Condividi su:

Seguici su Facebook