Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

PIANGE IL CAGLIARI, VITTORIA GENOA NEL FINALE

Al Ferraris finisce 1-0

Condividi su:

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori. Rimanete collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara. 

94' Triplice fischio di Valeri! Il Genoa batte 1-0 il Cagliari grazie ad un gol allo scadere di Milan Badelj che rimette in discussione il discorso salvezza! 

93' Hernani sostituisce Melegoni.

90' 4 minuti di recupero concessi da Valeri.

89' GENOA IN VANTAGGIO! LAMPO DI BADELJ! Il centrocampista croato è il più lesto a controllare in area un pallone vagante e poi a battere Cragno con un destro sporco! Il Ferraris esplode per l'1-0 del Grifone!

87' Tre minuti alla fine del tempo regolamentare, le due squadre danno fondo agli ultimi scampoli di energia.

84'       Frendrup trattiene per la maglia Rog e incassa un cartellino giallo.

81' Doppia sostituzione di Mazzarri: fuori Ceppitelli e Bellanova, dentro Nandez e Walukiewicz.

81' Cambio nel Genoa: fuori Sturaro e dentro Yeboah.

80' Combinazione Joao Pedro-Marin-Rog che manda al tiro il croato: il pallone si spegne sull'esterno della rete.

77' Cambio nel Cagliari: fuori Alberto Grassi e dentro Marko Rog.

73' Cambio di Mazzarri: dentro Pavoletti e fuori Keita Baldé.

71'       Grassi interviene in netto ritardo su Sturaro incassando un cartellino giallo.

70' Venti minuti più recupero al termine della sfida, il parziale al momento non si sblocca in quel di Marassi.

66' Melegoni trattiene evindentemente Keita all'altezza della metà campo. Punizione per il Cagliari, i sardi alzano il baricentro.

63' Doppia occasione clamorosa per il Cagliari! Prima Sirigu respinge con il corpo un destro in diagonale di Keita, dopodiché Marin non inquadra la porta da posizione più che favorevole spedendo la sfera a lato!

61'       Cartellino giallo per Sturaro, intervento irruento su Keita Baldé.

60' Dentro anche Melegoni al posto di Ekuban.

59' Sostituzioni nel Genoa: fuori Portanova e dentro Gudmundsson.

57' Si muove la panchina del Genoa, Blessin è quasi pronto ad altri cambiamenti.

54' Vasquez crossa al centro dell'area di rigore per Sturaro, Cragno esce e fa suo il pallone in uscita alta.

52' Destro conclude dal limite dell'area trovando la respinta della difesa ospite. Primo squillo del capocannoniere rossoblù.

49' Cartellino giallo per Destro, autore di una gomitata involontaria ai danni di Ceppitelli.

48' Palo di Joao Pedro! Il capitano rossoblù sterza verso l'interno del campo ed esplode il destro indirizzandolo sul primo palo, il pallone passa e si schianta sul legno!

46' Si ricomincia. Possesso del Genoa.

46' Blessin opera un cambio nell'intervallo: fuori Amiri e dentro Mattia Destro.

46' Fine della prima frazione di gioco, Cagliari e Genoa tornano negli spogliatoi sul parziale di 0-0. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

45' 1 minuto di recupero concesso da Valeri.

43' Carica di Ostigard su Cragno, Valeri fishia un fallo a favore del portiere del Cagliari.

41'       Joao Pedro incassa un cartellino giallo in seguito ad un fallo ingenuo ai danni di Frendrup.

37' Dalbert e Joao Pedro scambiano il pallone al limite dell'area,  il 10 converge e calcia in porta trovando una deviazione della difesa genoana. Corner.

34' Amiri cerca di servire Ekuban in profondità ma il pallone si perde e viene reuperato da Cragno.

30' Amiri! Il centrocampista del Genoa spedisce fuori il pallone finalizzando un'azione pericolosissima costruita dal Grifone su un errore di Dalbert! Che chance per i padroni di casa!

29' Sinistro violento di Ekuban respinto dalla difesa sarda, poi Dalbert evita  con un guizzo anche il calcio d'angolo.

25' Il Genoa pressa a tutto campo nel tentativo di recuperare la palla in zona offensiva, il Cagliari al momento fatica a trovare i propri attaccanti.

22' Joao Pedro scappa sulla sinistra e salta Frendrup, dopodiché prova un tiro cross sul quale Sirigu è attento in uscita bassa.

20' Scocca il 20' minuto al Ferraris, Genoa e Cagliari per il momento si dividono la posta in palio.

16' Amiri guadagna un calcio di punizione che permette al Genoa di alzare le proprie linee.

13' Ekuban sfrutta una sponda aerea di un compagno per seminare la difesa sarda e poi si allunga troppo la sfera favorendo l'uscita di Cragno.

12' Deiola trova Joao Pedro dentro l'area di rigore con un cross preciso, il brasiliano si avvita di testa senza però trovare la porta.

10' Ostigard stende Keita poco oltre la metà campo, il Cagliari guadagna una punizione e alza il proprio baricentro.

7' Si riprende a giocare.

7' Ekuban è a terra in seguito ad un colpo alla testa. Gioco momentanemente fermo.

4' Doppia potenziale occasione per il Genoa! Galdames si allarga a destra e crossa bene per Ekuban piazzato al centro, Altare lo anticipa di testa e respinge il pallone sui piedi di Portanova, quest'ultimo controlla e calcia velocemente trovando la pronta risposta di Cragno.

3' Ekuban commette fallo in attacco su Ceppitelli impegnato in marcatura. Calcio di punizione per il Cagliari affidato a Cragno.

1' Partiti! Primo possesso del Cagliari.

Squadre in campo, risuona l'inno della Serie A.

Buon pomeriggio ai lettori da parte di Antonello Cossu e benvenuti alla cronaca testuale di Genoa-Cagliari, match valido per la 34^ giornata del campionato di Serie A. Le due compagini hanno annunciato i 22 titolari che tra non molto scenderanno in campo per il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio fissato alle 18:00.

GENOA-CAGLIARI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA – Sirigu; Frendrup, Ostigard, Bani, Vasquez; Badelj, Sturaro; Amiri, Galdames, Portanova; Ekuban. All. Blessin

CAGLIARI – Cragno; Altare, Ceppitelli, Carboni; Bellanova, Deiola, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita. All. Mazzarri

GENOA-CAGLIARI: PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Ostigard, Bani, Vasquez; Badelj, Sturaro; Gudmundsson, Amiri, Ekuban, Destro. All. Blessin.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Ceppitelli, Carboni; Bellanova, Deiola, Grassi, Marin, Dalbert; Keita, Joao Pedro. All. Mazzarri.

GENOA-CAGLIARI: LA VIGILIA DI CLAUDIO BELLUCCI

Claudio Bellucci, vice di Walter Mazzarri, ha presentato il match esterno contro il Genoa in programma domenica alle 18. Ecco le sue parole:

"Vogliamo fare una partita attenta perché sappiamo quello che ci aspetta e conosciamo i valori del Genoa. 

Dobbiamo essere accorti senza avere paura dei loro assalti che ovviamente arriveranno perché è una gara cruciale e il Genoa gioca in casa. 

Andiamo lì per fare una grande partita e mettere più distanza tra noi e loro, con attenzione e voglia di imporci. Si tratta di un altro scontro diretto, in stagione abbiamo perso punti in gare così nel girone d’andata e poi a La Spezia: ne siamo consapevoli e per questo l’esperienza dovrà servirci per affrontare questa partita. 

In generale la squadra sta bene, c’è la giusta mentalità e la vittoria col Sassuolo ci ha dato grande fiducia. 

I nostri attaccanti fanno un lavoro fondamentale con e senza palla. Anche quando non arriva il gol noi apprezziamo la loro quantità e la dedizione, nel calcio ci sono più fasi e tutti possono risultare decisivi sotto porta, non solo le punte ma anche i centrocampisti, come abbiamo visto per esempio con Deiola. 

Non sveliamo le scelte per domani, sicuramente abbiamo mostrato settimana dopo settimana di avere diverse soluzioni tra centrocampo e attacco. 

Stanno tornando tanti ragazzi importanti. Quando hai molte assenze durante la stagione, come è successo a noi, paghi un po’ non solo nelle partite ufficiali ma anche negli allenamenti". 

GENOA-CAGLIARI:  STATISTICHE OPTA (Eurosport)

Il Genoa ha vinto in tutte le ultime quattro sfide con il Cagliari in Serie A (e in tre di queste non ha subito gol): si tratta già di una striscia record per i liguri contro i sardi nel massimo campionato; in generale il Grifone ha raccolto due delle ultime tre vittorie in Serie A (inclusa una delle sole due in questo torneo) proprio contro il Cagliari.
 
Nelle ultime sei gare interne di Serie A contro il Cagliari, il Genoa ha raccolto cinque vittorie e un pareggio: l’ultimo successo sardo al Ferraris contro il Grifone risale al 19 aprile 2014 (1-2 con le reti di De Maio, Sau e Ibarbo).
 
Il Cagliari ha già battuto la Sampdoria al Ferraris in questa Serie A: è dal campionato 2010/11 (con Donadoni in panchina) che la formazione sarda non vince entrambe le trasferte a Genova in uno stesso torneo.
 
Pur contando tre sconfitte nelle ultime tre giornate, Alexander Blessin è l’allenatore del Genoa che in questo campionato ha mantenuto la media punti più alta (0.91 a match, con 10 punti in 11 giornate): da quando lui è alla guida del Grifone, ben sei squadre di Serie A hanno collezionato meno punti dei liguri.
 
Con la vittoria contro il Sassuolo, il Cagliari è arrivato a quota 18 punti in questo girone di ritorno di Serie A (5V, 3N, 6P): considerando la classifica del 2022, la squadra sarda sarebbe in undicesima posizione, a +9 sulla zona retrocessione.
 
Il Genoa non ha mai vinto in questo campionato contro una squadra che iniziava la giornata in una delle ultime quattro posizioni della classifica e in queste sfide ha sempre subito gol (3N, 2P).
 
Sfida tra due delle tre squadre che hanno segnato meno gol nei primi tempi di questo campionato: sei il Genoa, 10 il Cagliari (come il Bologna); i sardi, però, hanno messo a referto quattro degli ultimi cinque gol in A nelle prime frazioni di gioco.
 
Contro nessuna squadra Mattia Destro ha segnato più gol in Serie A che contro il Cagliari: otto reti in 10 sfide ai sardi (ne ha segnate otto, ma in 13 gare, anche al Chievo Verona), tra cui una in ognuna delle ultime quattro gare giocate in campionato contro questa avversaria.
 
Solamente Lorenzo Pellegrini, Antonio Candreva e Mattia Zaccagni hanno segnato più gol di Alessandro Deiola (quattro) tra i centrocampisti italiani in questa Serie A, ma se consideriamo le gare in trasferta solo Pellegrini (cinque) ha segnato di più tra i centrocampisti italiani del giocatore del Cagliari (tre).
 
Il giocatore del Genoa Kelvin Yeboah è l’attaccante che conta più presenze (12) nel 2022 in Serie A senza mai essere andato a segno: per lui 610 minuti in campo, solo nove conclusioni e nessuna rete.
 
GENOA-CAGLIARI: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE
 
Genoa-Cagliari, in programma domenica alle 18 a Marassi, sarà diretta dal Sig. Paolo Valeri della sezione di Roma 2. 

L'arbitro sarà coadiuvato da Stefano Alassio (Imperia) e Domenico Rocca (Catanzaro). 

Quarto ufficiale: Francesco Cosso di Reggio Calabria. 

Addetti al VAR: Rosario Abisso di Palermo e Sergio Ranghetti di Chiari.
Condividi su:

Seguici su Facebook