BATOSTA AL FRANCHI

Cagliari non pervenuto, 3-0 Fiorentina

pubblicato il 24/10/2021 in Match report da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2020

Da parte di Antonello Cossu è tutto. Un saluto ed un ringraziamento dall'intera redazione di blogcagliaricalcio1920.net. Rimente collegati nel dopo gara per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara.


Triplice fischio di Rapuano: la Fiorentina demolisce 3-0 il Cagliari grazie alle reti di Biraghi, Gonzalez e Vlahovic!

90' 3 minuti di recupero al termine della sfida.

88' Milenkovic a terra, problemi per il centrale viola. Arrivano i medici della società a soccorrere il giocatore.

85' Colpo di testa di Callejon alto! Bel suggerimento di Gonzalez da destra, quest'oggi praticamente immarcabile.

82' Cambi nella Fiorentina: fuori Torreira e Bonaventura, dentro Duncan e Amrabat.

81' Pereiro tenta di alzare un pallone in area per Pavoletti, Terraciano esce e neutralizza il pericolo.

77' Il Cagliari non ci crede praticamente più, i sardi pensano probabilmente a limitare i danni in vista del prossimo importante match.

74' Cambio per Italiano: fuori Riccardo Saponara e dentro Callejon.

71' Nandez è a terra per un problema fisico, l'uruguaiano non ce la fa: fuori l'ex Boca, dentro il giovane Obert,

68' Cambi nella Fiorentina: dentro Terzic e Castrovilli, fuori Biraghi e Maleh.

67' Tentativo di scambio tra Saponara e Maleh in area di rigore, il pallone dell'ex Empoli è troppo lungo e si perde sul fondo.

64' I sardi hanno bisogno di un'invenzione in zona avanzata, la squadra di Mazzarri non è riuscita a produrre quasi nulla nella giornata odierna.

61' Circa mezz'ora alla fine del match, la Fiorentina controlla il gioco cercando di mantenere il Cagliari lontano dalla propria area di rigore.

58' Triplo cambio di Mazzarri: dentro Grassi, Pereiro e Pavoletti, fuori Zappa, Deiola e Keita Balde.

57' Tentativo di Vlahovic da posizione simile alla precedente, l'attaccante cambia angolo e spedisce il pallone fuori di poco! 

53' Serve un epidodio al Cagliari per riaprire la partita, al momento pesantemente compromessa dall'eloquente parziale a favore della Viola.

49' Gol fantascientifico di Vlahovic direttamente da calcio di punizione! Sinistro pazzesco del serbo che si insacca all'incrocio dei pali, nulla da fare per Cragno! 3-0 per la Fiorentina, buio pesto per il Cagliari!

48'     Cartellino giallo per Marin, fallo su Nico Gonzalez al limite dell'area di rigore.

46' Inizia la ripresa, nessun cambio per le due squadre.

 

47' Fine della prima frazione: un'ottima Fiorentina conduce per 2-0 sul Cagliari grazie alle reti di Biraghi su rigore e di Nico Gonzalez. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

47' Cragno esce su Gonzalez scongiurando il 3-0 Viola! Che giocata di Vlahovic in fase di ripartenza, la Fiorentina adesso gioca sul velluto.

45' 2 minuti di recupero assegnati dal signor Rapuano.

42' Raddoppio della Fiorentina con Gonzalez! Saponara scatta dietro la linea dei difensori e Vlahovic lo serve con il contagiri, il centrocampista si presenta di fronte a Cragno e poi serve Gonzalez a rimorchio che segna il più facile dei tap-in! 2-0 della Fiorentina sul Cagliari, match in salita per i sardi!

40' Grande azione della Fiorentina! Nico Gonlez si beve il difensore di sinistra, mette in mezzo per Vlahovic che prova con il tacco senza fortuna, il pallone poi schizza verso Saponara che viene anticipato da Bellanova prima della conclusione! Brivido per Cragno, corner per la Fiorentina.

37' Saponara centra un palo clamoroso! Il trequartista riceve la sfera nella solita posizione a sinistra, rientra sul destro e calcia chirugicamente sul secondo palo centrandolo in pieno! Viola vicinissima al raddoppio!

35' La Fiorentina prosegue nel suo incessante palleggio, il Cagliari al momento fatica a costruire trame offensive di rilievo.

32' Stacco imperioso di Nico Gonzalez su cross di Saponara, il pallone esce di un soffio alla destra di Cragno!

30' Destro di Saponara respinto da Ceppitelli, nel proseguo dell'azione Maleh commette fallo in attacco regalando una punizione al Cagliari.

27' Saponara punta Zappa nei pressi della linea esterna dell'area, il difensore tiene e recupera la sfera.

24' Cambio forzato nel Cagliari: Bellanova rileva Caceres, Zappa si abbassa nella linea di difesa.

21' Biraghi spiazza Cragno dal dischetto e porta in vantaggio la Fiorentina! 1-0 per i padroni di casa al Franchi!

20'     Calcio di rigore per la Fiorentina, fallo di mano di Keita Balde sugli sviluppi di un corner! Ammonito il senegalse nell'occasione.

19' Presunto tocco di mano in area rossoblù, Rapuano va a rivedere l'azione al monitor dopo una comunicazione del VAR.

18' Cragno esce con i pugni per respingere un colpo di testa di NIco Gonzalez diretto nel cuore dell'area di rigore, dove erano appostati diversi giocatori viola.

15' Calcio di punizione preciso di Cristiano Biraghi per il colpo di testa di Martinez Quarta che termina di poco a lato.

13' Al tredicesimo minuto - storico numero di Davide Astori - tutto lo stadio tributa un omaggio all'ex capitano viola, ed ex rossoblù, scomparso in circostanze tragiche.

13' Calcio di punizione per la Fiorentina nei pressi dell'out avanzato di sinistra, fallo netto di Caceres su Saponara.

10' Fiorentina ad un passo dal vantaggio! Vlahovic riceve in area, scarica per Bonaventura che a sua volta serve Nico Gonzalez, l'argentino controlla e scocca un destro che sfiora il secondo palo! 

8' Suggerimento pericoloso di Nandez da sinistra per l'accorrente Keita Blade, Milenkovic anticipa di testa il senegalese leggendo d'anticipo.

5' Buoni ritmi in questo inizio di gara, il pallone in campo circola piuttosto velocemente.

2' Destro dalla distanza di Nandez, Terraciano blocca senza problemi.

1' Saponara ci prova da lontanissimo, Cragno respinge con difficoltà in corner.

1' Fischio di Rapuano, primo possesso della Fiorentina!

Squadre in campo, Fiorentina-Cagliari sta per cominciare!

Buon pomeriggio ai lettori di blogcagliaricalco1920.net e benvenuti da parte di Antonello Cossu alla cronaca testuale di Fiorentina-Cagliari, match valido per la 9^ giornata del campionato di Serie A. le due compagini hanno annunciato i 22 titolari che tra poco scenderanno in campo per effettuare il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio alle 15:00.


FIORENTINA-CAGLIARI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Bonaventura, Maleh, Torreira; Saponara, Vlahovic, Nico Gonzalez. All.: Italiano.

Cagliari (4-4-2): Cragno; Lykogiannis, Caceres, Ceppitelli, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Zappa; Keita Baldé, Joao Pedro. All.: Mazzarri.

FIORENTINA-CAGLIARI: LE ULTIMISSIME DI FORMAZIONE

Cragno tra i pali è la solita certezza, ma in difesa è emergenza. Mancheranno infatti Walukiewicz, Godin e Dalbert, per cui si dovrà fare di necessità virtù. La possibilità di schierare una difesa a quattro è forte, nel caso si dovrebbe vedere Zappa largo a destra e Caceres a sinistra, mentre la coppia centrale sarebbe Ceppitelli e Carboni.

A centrocampo invece spazio sull'out destro a Nandez, mentre sulla fascia mancina è pronto Lykogiannis, in mediana invece salvo sorprese ci saranno Marin e Strootman.

In attacco la coppia Joao-Keita è pronta a scendere in campo, ma occhio a Pavoletti.

FIORENTINA-CAGLIARI: LA VIGILIA DI WALTER MAZZARRI

Walter Mazzarri, tecnico del Cagliari, ha presentato la sfida in trasferta contro la Fiorentina con la consueta conferenza stampa.

Ecco le sue parole:

"Il fatto che la Fiorentina non abbia fatto molti punti ultimamente può essere un caso, ha anche giocato contro l’Inter. Ora, poi, hanno anche aperto la Fiesole e sarà una spinta in più, noi però dobbiamo pensare a fare il nostro calcio sempre di più, fare meno errori tecnici ed essere più fluidi quando siamo in possesso palla.

Le assenze di Godin e Dalbert? Non mi piace lamentarmi, chi fa l’allenatore deve motivare tutti, ci mancheranno giocatori importanti e confido che chi li sostituirà sarà in grado di sopperire alle assenze, dobbiamo essere più squadra ed evitare errori, dobbiamo eviatre i black out che ogni tanto ci assalgono, dobbiamo imparare ad essere sempre sul pezzo per 95’.

Nandez sta già facendo delle cose diverse rispetto a prima, credo abbia capito che se ha intorno una squadra organizzata e abbiamo tempo di lavorare insieme, può svolgere tanti ruoli. Domani, in base alle assenze, vedrò dove farlo giocare, anche se ho già un’idea. La settimana scorsa abbiamo fatto un richiamo della preparazione e questa settimana credo abbiamo lavorato bene, sono curioso anche io di vedere cosa saremo in grado di fare.

Certo, ci fa piacere vincere, ma dobbiamo lavorare… è vero che con la Samp abbiamo fatto cose buone ma ci è andata anche bene, quindi è fondamentale lavorare sulla prestazione. Sono convinto che lavorare bene in settimana serva anche a portare a proprio favore gli episodi durante la gara.

Io sicuramente vivo di risultati e ovviamente dopo una vittoria sto bene, ma per vedere se staremo bene anche la settimana prossima bisogna vedere cosa faremo domani… sicuramente questa settimana eravamo tutti più sereni ma non dobbiamo pensare che questa vittoria ci abbia reso invincibili, si rischia di essere superficiali.

Per domani ho preparato diverse soluzioni tattiche, ma non chiedetemi altro… Pavoletti? Vorrei chiarire una cosa. La squadra non può permettersi di giocare con tre attaccanti perché questa squadra ha qualche problemi di equilibrio. Leo è un giocatore importantissimo e si gioca il posto con Keita e Joao, ma con i cinque cambi vedete che, appena posso, lo metto. Ma al momento Keita e Joao non stanno demeritando, fosse per me giocherei anche con quattro attaccanti, se fossi sicuro che la squadra può reggerli.

Farias è un giocatore importante ma deve essere sicuro lui per primo di entrare e fare quello che sta facendo in allenamento, ultimamente si sta impagnando e vedrò se e come schierarlo in futuro, ha caratteristiche diverse dagli altri e potrebbe tornare utile a gara in corso. Penso possa aiutarci".

FIORENTINA-CAGLIARI: I ROSSOBLÚ CONVOCATI DA MAZZARRI

Il Cagliari ha diramato la lista dei convocati in vista della gara contro la Fiorentina.

Ecco gli uomini scelti da mister Mazzarri:

Altare

Aresti

Bellanova

Caceres

Carboni

Ceppitelli

Cragno

Deiola

Farias

Grassi

Joao Pedro

Keita Baldé

Lykogiannis

Marin

Nandez

Obert

Pavoletti

Pereiro

Radunovic

Strootman

Zappa.

FIORENTINA-CAGLIARI: STATISTICHE OPTA (Eurosport)

La Fiorentina ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime tre partite di Serie A contro il Cagliari e non è mai arrivata a quattro di fila contro i sardi: è lo stesso numero di clean sheet ottenuti dai viola nelle precedenti 13 partite contro i rossoblu nel massimo campionato (20 gol subiti).

Dopo aver vinto ben 16 gare interne consecutive contro il Cagliari in Serie A tra il 1982 e il 2010, la Fiorentina ha ottenuto solamente tre successi nelle ultime nove sfide casalinghe contro i sardi nel massimo campionato, con quattro pareggi e due successi rossoblù a completare.

La Fiorentina è una delle tre squadre, al pari di Napoli e Roma, a non aver ancora pareggiato un match di questa Serie A: i Viola hanno perso tre delle ultime quattro giornate di campionato (1V) e in questo parziale nessuna formazione della massima serie ha fatto peggio (tre ko anche per Spezia e Sampdoria).

La Fiorentina ha perso le ultime due partite casalinghe in Serie A, contro Inter e Napoli; i viola non arrivano a tre sconfitte interne di fila nel massimo campionato dal 2005, quando in panchina c’era Dino Zoff.

Il Cagliari, che ha vinto l’ultimo match di campionato contro la Sampdoria, insegue due successi di fila in Serie A che mancano da aprile; la squadra sarda non vince una trasferta del massimo torneo contro una formazione che inizia la giornata nelle prime 10 posizioni in classifica da novembre 2019, contro l’Atalanta.

Il Cagliari ha subito almeno due gol nelle ultime tre trasferte di Serie A (otto reti totali) e non arriva a quattro gare esterne di fila con almeno due reti subite da novembre 2020 con Eusebio Di Francesco in panchina.

La Fiorentina è l’unica formazione a non aver ancora né segnato né subito un gol da fuori area in questa Serie A.

João Pedro ha già segnato sei gol in questo campionato: l’ultimo giocatore del Cagliari ad arrivare almeno a sette nelle prime nove gare stagionali giocate dai sardi in Serie A fu Roberto Muzzi nel 1998/99.

Dusan Vlahovic ha realizzato tre reti contro il Cagliari in Serie A, inclusa la sua prima nel massimo campionato nel novembre 2019; l’attaccante della Fiorentina ha segnato di più nella competizione solamente contro Atalanta e Sampdoria (quattro gol).

L’attaccante del Cagliari Keita Baldé ha realizzato quattro reti contro la Fiorentina in Serie A, contro nessuna squadra ha fatto meglio nel massimo campionato; due dei suoi quattro gol sono arrivati in partite giocate all’Artemio Franchi di Firenze.

FIORENTINA-CAGLIARI: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

Fiorentina-Cagliari, in programma domenica allo Stadio comunale Artemio Franchi, sarà diretta dal Sig. Antonio Rapuano di Rimini.

Sarà coadiuvato dagli assistenti Giovanni Baccini di Conegliano e Daniele Marchi di Bologna.  

Quarto ufficiale Gianpiero Miele di Nola.  

Addetti al VAR Luca Banti di Livorno e Pasquale De Meo di Foggia.