PARI (GIUSTO) AL DALL'ARA

Gol di Simeone, 1-1 Cagliari a Bologna

pubblicato il 01/07/2020 in Match report da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2019

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori di www.blogcagliaricalcio1920.net. Rimanete collegati per le pagelle e i commenti dei protagonisti nel dopo gara.

96' Triplice fischio di Sacchi! Al Dall'Ara Bologna e Cagliari si dividono la posta in palio, 1 punto a testa che mantiene vive le ambizioni europee delle due società in attesa delle partite di domani. Il match termina 1-1 grazie alle reti di Barrow e Simeone. 

92' Bologna che tenta gli ultimi assalti, Cagliari che si difende con ordine.

90' 6 minuti di recupero alla fine.

90' Quarto cambio di Mihajlovic: Medel lascia il posto a Svanberg.

87' Azione tutta di prima del Bologna al limite dell'area: Sansone sbaglia il controllo permettendo a Cragno di uscire e recuperare.

86' Le due squadre sono stanchissime e ora commettono tanti errori banali in fase di costruzione. 

83' Fallo di Medel su Rog. Punizione per il Cagliari, gioco spezzettato dalle numerose interruzioni.

80' Ultimi 10 giri di orologio della sfida, parziale ancora sull'1-1 grazie alle reti di Barrow e Simeone.

78' Cambio per Zenga: Ionita rileva un dolorante Pellegrini.

77' Miracolo di Cragno sul sinistro di Orsolini! L'attaccante era però in fuorigioco, punizione per il Cagliari.

74' Secondo ed ultimo cooling break al Dall'Ara.

73' Occasione per il Bologna sull'asse Tomiyasu-Barrow ma destro troppo largo del gambiano. Rimessa dal fondo per Cragno.

70' Triplo cambio per Il Bologna: Dominguez per Schouten, Sansone rileva Palacio e Dijks esce per Krejci.

68' Fuorigioco del Bologna segnalato con un po' di ritardo dall'assistente. Protestano i giocatori di casa.

65' Zenga opera il cambio: fuori il difensore polacco e dentro Pisacane.

64'    Giallo per Dijks, reo di aver colpito Nandez in corsa.

63' Walukiewicz è a terra e viene soccorso dai sanitari. Ora esce dal campo e chiede il cambio. Cagliari temporaneamente in 10 uomini.

62' Buona azione costruita da Nainggolan e ltrettanto buona chiusura di Bani su Simeone.

59'    Giallo per Pellegrini, colpevole di aver allontanato il pallone dopo il fischio di Sacchi. Era diffidato, salterà la prossima partita contro l'Atalanta.

57' Ripartenza fulminea del Bologna conclusa da Barrow col destro, Cragno si allunga sulla destra e manda la sfera in calcio d'angolo.

56' Tiro da lontano di Joao Pedro, deviazione sopra la traversa di Skorupski. Corner.

54' Barrow si divora il 2-1! Il 99 del Bologna sfiora soltanto un cioccolatino recapitatogli da Palacio a pochi metri da Cragno! Pallone fuori e rimessa dal fondo.

53' Azione insistita del Bologna, Carboni intercetta il pallone e lo gioca male sull'esterno.

50' Fuorigioco di bani sul cross da fermo di Orsolini. Punizione per Cragno.

48' Gol buono! Si riparte col Bologna in possesso del pallone.

46' Pareggio immediato del Cagliari! Lykogiannis strappa a centrocampo, poi serve Nainggolan che controlla e va al tiro col sinistro: la conclusione del belga diventa un assist per Simeone che spinge dentro a porta vuota! 1-1 del Cagliari, check del VAR in corso.

46' Comincia la ripresa di Bologna-Cagliari! Pallone manovrato dal Bologna, nessun cambio nell'intervallo.

50' Termina la prima frazione di Bologna-Cagliari: padroni di casa avanti grazie al gol di Barrow. Ora l'intervallo e poi il secondo tempo del match!

49' Bologna in vantaggio allo scadere del primo tempo! Barrow controlla sulla trequarti sinistra, dribbla un difensore, entra in area vincendo un rimpallo e buca Cragno col sinistro! Felsinei in vantaggio all'improvviso all'Dall'Ara, 1-0!

48' Gran chiusura di Carboni sul colpo di testa a botta sicura di Palacio! 

45' 4 minuti di recupero assegnati da Sacchi.

43' Azione insistita di Barrow, il pallone arriva a Palacio che cerca Orsolini ma il portiere del Cagliari esce in presa.

40' Azioni da una parte all'altra in questi ultimi minuti: Joao Pedro riceve in area e prova il tiro, facile per Skorupski che blocca e fa ripartire subito i propri compagni. Nel versante opposto Palacio viene chiuso dalla difesa sarda.

39' Azione spettacolare del Bologna sviluppata con 3 tocchi: Medel imbuca per Soriano, cross per Palacio e conclusione pericolossima del 'trenza'! Brivido per Cragno!

37' Che occasione per i rossoblu! Rog si invola sulla sinistra, entra in area e mette in mezzo un pallone teso sul quale però non arriva nessuno!

36' Azione velocissima del Cagliari interrotta da una chiusura provvidenziale di Tomiyasu su Pellegrini. Il Cagliari inizia a crescere.

35' Gran tiro dalla distanza di Soriano! Il pallone sfiora il palo alla destra di Cragno e termina sul fondo. Cragno pareva comunque sulla traiettoria.

33' Si riprende con la sfera in possesso del Cagliari.

30' Cooling break, piccola pausa contro il caldo al Dall'Ara.

29' Parata di Cragno su Palacio! L'argentino penetra in aerea su invito di Barrow e calcia col sinistro, Cragno si rifugia con i piedi in corner.

28' Che spunto di Rog! Il croato supera 3 avversari in scatto e serve Simeone, il tiro dell'argentino termina largo.

25'    Ammonizione per Carboni, intervento in ritardo su Palacio.

24' Primo cambio forzato per Zenga: fuori Ceppitelli e dentro Lykogiannis come terzo centrale di sinistra. Carboni si sistema al centro.

22' Problema muscolare per Ceppitelli. Il capitano del Cagliari ha chiesto il cambio.

19'    Altro cartellino per il Bologna, stavolta lo incassa Tomiyasu per una trattenuta su Joao Pedro.

16' Tantissimi errori da parte di entrambe le squadre e gioco spezzettato dai falli. Bologna-Cagliari per ora non decolla.

13'    Primo cartellino giallo della partita ai danni di Schouten per un fallo precedente commesso in mediana.

10' Ritmi davvero bassi in questi primi minuti della sfida. Le due squadre per il momento fanno fatica ad accelerare.

7' Nainggolan prova il tiro dalla distanza, fuori di poco! Skorupski era sulla traiettoria.

6' Nulla di fatto, pallone larghissimo.

5' Dribbling di Barrow al limite, intervento in ritardo di Rog e fallo. Punizione interessante per il gambiano.

3' Bel cross di Nainggolan per Joao Pedro, anticipato però con i tempi giusti da Danilo.

1' Fischio di Sacchi! Primo pallone mosso dal Cagliari.

Squadre in campo, risuonano le note di "O Generosa", inno della Serie A.

Cade una leggera pioggia su Bologna ma niente che possa danneggiare lo spettacolo.

Le due formazioni stanno per ultimare la fase di riscaldamento. Calcio d'inizio di Bologna-Cagliari tra 15 minuti esatti.

Buonasera a tutti i lettori di www.blogcagliaricalcio1920.net e benvenuti alla cronaca testuale di Bologna-Cagliari, match valido per la 29^ giornata di Serie A. Le due squadre hanno raggiunto lo stadio Renato Dall'Ara e tra qualche minuto dovrebbero scendere in campo per effettuare il riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio fissato alle 19:30.


BOLOGNA-CAGLIARI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Dijks; Schouten, Medel, Soriano; Orsolini, Palacio, Barrow.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Mattiello, Nandez, Nainggolan, Rog, Pellegrini; Joao Pedro, Simeone. All. Zenga. 

Ventinovesima giornata del campionato di Serie A, al Renato Dall'Ara va in scena Bologna-Cagliari. Le due formazioni giungono all'appuntamento in un momento positivo: i felsinei arrivano dalla vittoria per 2-1 contro la Sampdoria e dalla partita ben giocata - seppur persa - contro la Juventus di due turni fa. I sardi invece hanno inanellato due vittorie di fila - convincente e importante quella contro il Torino - che gli hanno permesso di portarsi nuovamente a ridosso delle zone nobili della classifica. Entrambe le formazioni avranno diversi assenti tra le proprie fila: al Bologna mancheranno Mbaye, Poli, Santander e Skov Olsen, al Cagliari Klavan, Oliva, Pavoletti (lungodegente), Pereiro e Walter Birsa.

Il calcio d'inizio della sfida è fissato alle 19:30.

BOLOGNA-CAGLIARI: STATISTICHE OPTA (Eurosport)

Il Bologna ha vinto solo una delle ultime sei sfide contro il Cagliari in Serie A, con tre pareggi e due sconfitte a completare il bilancio del parziale.

Il Bologna è imbattuto in tutte le ultime sette partite casalinghe contro il Cagliari, grazie a cinque vittorie e due pareggi.

Bologna e Cagliari si sono affrontate 29 volte in casa dei primi, con un bilancio di 15 vittorie casalinghe, otto pareggi e sei successi esterni.

Il Bologna ha subito gol in tutte le ultime 13 partite casalinghe in Serie A, avendo superato così la propria striscia record negativa di 12, toccata in due occasioni: 1956 e 2009.

Il Cagliari ha vinto l’ultima trasferta di campionato, contro la SPAL, dopo una serie di quattro pareggi e quattro sconfitte: i sardi non ottengono due successi esterni di fila dall’inizio della stagione, contro Parma e Napoli.

Il Cagliari ha vinto le ultime due partite di Serie A dopo una serie di 12 gare senza successi; potrebbe registrare tre successi di fila per la prima volta dallo scorso novembre, nella striscia iniziata proprio contro il Bologna.

Sinisa Mihajlovic ha allenato in 12 gare contro il Cagliari in Serie A: per l'attuale allenatore del Bologna otto successi, due pareggi e due sconfitte - solamente contro il Chievo ha ottenuto più successi (nove).

Rodrigo Palacio ha segnato in cinque delle ultime 11 partite casalinghe con il Bologna in Serie A, dopo essere rimasto a secco in tutte le precedenti 31 - contro il Cagliari ha segnato tre gol e fornito due assist, ma nessuna di queste partecipazioni è stata con gli emiliani.

João Pedro ha segnato quattro degli ultimi sei gol del Cagliari contro il Bologna in Serie A: contro nessuna squadra ha segnato di più nel massimo campionato.

Il primo gol del centrocampista del Cagliari Radja Nainggolan in Serie A è arrivato proprio contro il Bologna nell'ottobre 2010 – solo contro l’Inter ha segnato più gol che contro i rossoblù nel massimo campionato (sei ai nerazzurri contro quattro ai rossoblu).

BOLOGNA-CAGLIARI: LA VIGILIA DEI DUE TECNICI

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna: "Ci sarà turnover? Per forza. La partita diventa allenamento, purtroppo non c’è tempo di allenarsi. Quelli che hanno giocato devono riprendere subito, chi gioca una partita non può subire troppo carico per quella successiva.

Bisogna scegliere bene, mettere in campo quelli più riposati ma sempre tenendo conto di chi affrontiamo.

Se vogliamo andare in Europa dobbiamo abituarci a giocare ogni tre giorni. L’importante è che i ragazzi siano svegli e capiscano cosa ci sia da fare.

Col Cagliari spareggio per l'Europa? È ancora presto. Noi come sempre prepariamo la gara per vincere, anche se sappiamo che il Cagliari è un’ottima squadra. Hanno giocatori importanti, Nainggolan, Joao Pedro, Simeone. Bisogna fare i complimenti al presidente che ha costruito una bella squadra.

Noi speriamo di vincere, poi ci saranno altre nove partite.

Zenga? È un mio amico, ci sentiamo spesso, sono molto contento che sia tornato nel calcio italiano. Avrò piacere domani di vederlo e scambiare qualche battuta. È un grande personaggio, uno dei portieri più forti della storia.

Cosa migliorare rispetto alla gara di Genova? L’atteggiamento è stato giusto, devono metterci più qualità nelle giocate, devono rischiare di più, osare di più. Devono prendersi più responsabilità. A nessuno è mai successo di stare fermi quattro mesi, vedo squadre più forti che sbagliano tanto e penso che sia dovuto al lungo stop.

Spero che andando avanti miglioreremo da questo punto di vista. Fisicamente stiamo molto bene: corriamo di più ma soprattutto meglio.

Barrow punta centrale? Bisogna lavorarci. Lui è uno che quando vede la porta davanti fa più male rispetto al dargli le spalle. È un giocatore che può fare entrambi i ruoli, anche se ora dà di più come esterno. In futuro vorrei farlo giocare da 9.

Sia il Bologna che il Cagliari prendono tanti gol: è questione di atteggiamento? Anche ma non solo. C’entrano la concentrazione, la qualità dei giocatori, la mentalità. Purtroppo prendiamo sempre gol e allora dobbiamo cercare di fare un gol in più dell’avversario, che è quello che voglio dai giocatori.

Sia io che Zenga abbiamo la stessa mentalità, magari domani finisce 7-6. La mentalità offensiva che abbiamo è quella che ci ha permesso di salvarci l’anno scorso e che ci rende pericolosi anche quest’anno”

Walter Zenga, tecnico del Cagliari, non ha rilasciato dichiarazioni.

BOLOGNA-CAGLIARI: IL METEO

Cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata, con stratificazioni in transito serale. Non sono previste piogge. Le temperature saranno comprese tra i 33 e 34 gradi, con un indice di umidità relativa pari al 60%.

I venti deboli e provenienti da Sud-Ovest, visibilità ottima.

BOLOGNA-CAGLIARI: I PRECEDENTI DELLA SFIDA

29^ giornata di Serie A, con il Cagliari ospite del Bologna. Sono 32 gli incontri disputati tra sardi e felsinei in terra bolognese: 16 vittorie dei padroni di casa, 8 vittorie cagliaritane e 8 pareggi. 42 i gol segnati dal Bologna, 27 dal Cagliari.

BOLOGNA-CAGLIARI: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

Bologna-Cagliari, in programma in data 1 luglio 2020 (ore 19:30) allo Stadio Dall'Ara, e valida per la 10^ gara di ritorno del campionato di Serie A, verrà diretta dal Sig. Sacchi. 

Sarà coadiuvato da Carbone e Zingarelli, quarto uomo Ros.

Al Var Giua, Avar Meli.