Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

VITTORIA BUTTATA ALLE ORTICHE

In gol Joao-Simeone: ma il Parma coglie il 2-2 al 94°

Condividi su:

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori di www.blogcagliaricalcio1920.net. Rimanete collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei prootagonisti nel post gara.

97' Triplice fischio di Irrati! Il Cagliari si fa incredibimente raggiungere in pieno recupero da Cornelius e getta così al vento 2 punti che sarebbero stati vitali nella corsa al sesto posto. Alla Sardegna Arena termina 2-2, reti di Joao Pedro e Simeone per i sardi, di Kucka e Cornelius per i crociati.

94' Pareggio incredibile di Cornelius al fotofinish: Klavan sale malissimo tenendo in gioco l'attaccante che sfrutta l'indecisione realizzando il 2-2 di testa su assist di Kurtic. Sardegna Arena gelata.

94' Secondo intervento decisivo di Colombi a negare il gol a Nandez la gioia del gol.

92' Grande occasione per Sprocati che però colpisce malissimo il pallone e lo spedisce docilmente tra le braccia di Cragno.

90' 5 minuti di recupero assegnati da Irrati.

87'    Ammonito Nainggolan, fallo su Cornelius.

86' Fuorigioco di Paloschi, di pochi centimetri al di là della linea difensiva parmense.

83' Cambio anche per Maran: dentro Alberto Paloschi, all'esordio in rossoblù, e fuori Simeone.

80' Altro cambio per il Parma: fuori Brugman e dentro Sprocati.

79' Colombi respinge in maniera non irreprensibile un tiro centrale ma potente di Nandez. Corner per il Cagliari.

77'    Ammonito Nandez per un fallo in ritardo ai danni di Gagliolo.

76' Meno di un quarto d'ora alla fine della partita, Cagliari in vantaggio 2-1 sul Parma grazie alle reti di Joao Pedro e Simeone. Per gli emiliani rete di Kucka.

73' Pare che l'ex centrocampista del Parma avesse recuperato dalla botta, ma Maran ha preferito non rischiarlo.

72' Cigarini non ce la fa: il regista rossoblù esce dal campo per un presunto problema fisico, dentro Christian Oliva.

69'    Giallo per Cigarini, il centrocampista era diffidato e salterà Genoa-Cagliari.

66' Punizione conquistata da Brugman, il Parma fa salire le torri.

63' Cragno esce con coraggio e fa suo un pallone diretto a Cornelius. Riparte il Cagliari.

60' Irrati torna sulla sua decisione e concede punizione dal limite dell'area. Var che ha cambiato la decisione dopo un controllo più approfondito.

58' Calcio di rigore per il Parma! Fallo di mano di Klavan inequivocabile tuttavia forse fuori dall'area. RIgore confermato da Irrati con l'ausilio del VAR, Kucka sul dischetto.

57' Cambio nel Parma: dentro Caprari e fuori Siligardi.

57' Conclusione violenta di Kucka da lotanissimo, palla alta non di molto.

54' GOL DI SIMEONE! Il 99 del Cagliari deve solo spingere in rete il traversone basso di Pellegrini, a sua volta servito splendidamente da Cigarini. Rossoblù finalmente avanti, è 2-1|

53' FUORI! Joao Pedro sbaglia clamorosamente il rigore del vantaggio allargando troppo il destro!

52' Calcio di rigore per il Cagliari! Fallo di Gagliolo su Joao Pedro e rigore nettissimo. Il brasiliano va sul dischetto.

50' Colombi! Il portiere gialloblù si oppone ad un destro del giovane terzino arrivato al termine di una buona azione personale.

49' Match sulla falsa riga del primo tempo: i sardi fanno la partita e gli amiliani attendono pazienti e compatti.

46' Nessun cambio nelle due formazioni, inizia il secondo tempo di Cagliari-Parma.

46' Termina qui il primo tempo, parziale sul punteggio di 1-1 grazie alle reti firmate da Joao Pedro e Kucka. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

45' Occasione clamorosa per Cornelius che però non inquadra la porta di testa e grazia Cragno. Il danese era tutto solo a pochi metri dall'area piccola. Brivido per il Cagliari.

42' Pareggio del Parma a sorpresa! E' Kucka a battere Cragno chiudendo sul secondo palo un cross perfetto di Brugman. Errore di Faragò in marcatura che nella circostanza si perde lo slovacco. 1-1 Parma.

39' Altro legno colpito dal Cagliari! Stavolta è Faragò a sfiorare il gol con un colpo di testa insidiosissimo nel cuore dell'area di rigore. Parma in apnea in questo finale.

36' Traversa di Simeone! Il cholito sfrutta il clamoroso buco di Iacoponi per concludere in porta: la deviazione di un difensore avversario mette fuori gioco Colombi che può solo guardare il pallone mentre si infrange sulla traversa. Corner per il Cagliari.

34'    Ammonito Darmian per simulazione, primo cartellino del match.

31' Palo di Kukca! Simeone e Joao Pedro si scontrano e favoriscono la ripartenza fulminea degli emiliani, il centrocampista riceve da Brugman in area e col sinistro stampa il pallone sul legno alla destra di Cragno!

29' Palla sanguinosa persa da Gagliolo, Nainggolan recupera e calcia in porta. Alto.

26' Diagonale provvidenziale di Pellegrini che va a sbrogliare una situazione molto pericolosa per il Cagliari.

24' Fiammata improvvisa del Cagliari che porta alla conclusione centrale di Simeone: Colombi si oppone in bagher e la difesa libera l'area di rigore.

22' Punizione pericolosa per il Parma sulla trequarti difensiva del Cagliari: Hernani calcia male nel tentativo di trovare i saltatori e l'occasione sfuma.

19' CAGLIARI IN VANTAGGIO CON JOAO PEDRO! Il brasiliano riceve in area un passaggio radente di Simeone e col destro batte Colombi sul primo palo. Grande gol del nr. 10 rossoblù e dedica a Kobe Bryant nell'occasione. 1-0 Cagliari alla Sardegna Arena!

17' Cross di Pellegrini direttamente in curva. Stavolta l'esterno rossoblù non ha saputo pennellare un pallone invitante per i compagni come suo solito.

14' Buona azione del Cagliari orchestrata sull'asse Joao Pedro-Cigarini: il tiro di quest'ultimo termina altissimo sopra la porta di Colombi.

11' Intervento falloso di Brugman ai danni di Ionita, calcio di punizione rossoblù.

9' Cagliari che comincia ad alzare il proprio baricentro, imprecise però finora le giocate rossoblù in fase offensiva.

6' Il Cagliari reagisce: Faragò cerca bene le punte ma la difesa gialloblù si chiude con i tempi giusti.

4' Cagliari che si difende in questo avvio di partita, i rossoblù non hanno ancora varcato la linea di metà campo a causa del pressing feroce del Parma.

2' Brutto errore di Joao Pedro che regala il pallone a Kucka in zona pericolosa: il suo tiro viene bloccato con un brivido da Cragno.

1' Fischio di Irrati! Il match è comiciato!

Squadre nel tunnel, Cagliari-Parma sta per cominciare!

Buon pomeriggio da parte di Antonello Cossu ai lettori di www.blogcagliaricalcio1920.net e benvenuti alla diretta testuale di Cagliari Parma, match valido per la 22^ giornata di Serie A. I calciatori si torvano sul terreno di gioco per effettuare il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio fissato tra 25 minuti circa.

Scontro ad alto tasso di emozioni quello in programma alle 18:00 tra le mura della Sardegna Arena: il Cagliari, sesto a quota 31 punti, riceve il Parma di Roberto D'Aversa, settimo ma con lo stesso bottino in classifica. I crociati saranno orfani di Gervinho, in queste ore al centro di una vicenda di mercato che lo vedrà probabilmente volare in Qatar per unirsi di fatto all'Al-Sadd. I rossoblù invece hanno puntellato la rosa con le acquisizioni di Gaston Pereiro ed Alberto Paloschi, il primo arrivato dal PSV Eindhoven ed il secondo in prestito secco dalla Spal, con Cerri che ha fatto il percorso inverso. La sfida, valida per il 22° turno di Serie A, è un vero e proprio crocevia in direzione Europa: trionfare significherebbe assestare un duro colpo al morale degli avversari e rilanciarsi verso il sogno che tutta la tifoseria rossoblù attende da anni. Al contrario, soccombere smorzerebbe l'entusiasmo attorno al club sardo e le sue ambizioni da grande squadra. Il pareggio stavolta non è contemplato, oggi "vittoria o morte".

CAGLIARI-PARMA: FORMAZIONI UFFICIALI

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Simeone, Joao Pedro.

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Brugman, Hernani; Siligardi, Cornelius, Kurtic.


CAGLIARI-PARMA: STATISTICHE OPTA (EUROSPORT) 

Il Cagliari ha vinto quattro delle ultime sei sfide contro il Parma in Serie A (1N, 1P), dopo non aver ottenuto alcun successo nelle sei precedenti (3N, 3P).

Il Cagliari ha vinto le ultime tre gare casalinghe contro il Parma, tra le squadre attualmente in Serie A solo contro la SPAL vanta una striscia aperta più lunga (quattro).

Nessuna squadra di questa Serie A aspetta la vittoria da più turni di campionato rispetto al Cagliari (sette, come il Lecce).

Il Cagliari ha subito 22 gol nelle ultime 10 partite di campionato, a partire dall’8 novembre infatti solo il Brescia (23, ma con una partita in più) ha incassato più reti dei sardi in Serie A.

Il Parma ha guadagnato 31 punti in questo campionato; nell’era dei tre punti a vittoria in 10 delle 11 occasioni in cui i Ducali ne hanno raccolti almeno altrettanti a questo punto della stagione di Serie A, si sono classificati nelle prime sei posizioni.

Il Parma ha perso le ultime due trasferte di campionato, in Serie A non infila tre sconfitte di fila fuori casa da maggio 2015.

Il Cagliari (nove) è la squadra che ha segnato più reti in seguito a un cross in questo campionato – il Parma è in 3ª posizione in questa classifica (sette gol), tra loro troviamo l’Inter (otto).

João Pedro ha realizzato 13 gol in questo campionato, a partire da quando la Serie A è tornata a 20 squadre (dal 2004/05) solo un giocatore brasiliano ha fatto meglio dopo 21 giornate in una stagione di Serie A: Adriano nel 2004/05 (14 reti).

João Pedro ha preso parte attiva a otto degli ultimi 10 gol del Cagliari in Serie A (sei reti e due assist), inclusi tutti i cinque più recenti.

Bruno Alves del Parma ha collezionato 36 presenze con la maglia del Cagliari nel campionato 2016/17. Il portoghese è il giocatore che ha respinto più palloni (297) nelle ultime due stagioni di Serie A (dal 2018/19).

CAGLIARI-PARMA: LA VIGILIA DI MARAN

Rolando Maran: "Cagliari-Parma? È facile da decifrare, è una squadra che ha i nostri punti e perciò corre, mette in difficoltà tutte le squadre contro cui gioca ed è bravissimo a fare giocare male gli avversari. Servirà molta pazienza ma sarà stimolante cercare di superare tutti gli ostacoli che troveremo.

Da San Siro ci siamo riportati la consapevolezza che stiamo tornando. Se torni da Milano con i punti significa che hai messo in campo personalità e voglia di fare bene, al di là delle arrabbiature ecc.

Gli assenti sono i soliti ma a parte loro non ce ne sono altri. Ma oggi è una giornata strana, per questo non ho ancora fatto le convocazioni. Vediamo stasera quanti ne dovrò contare, se vi dessi una risposta ora probabilmente sbagliarei.

Mercato? Arrivare alla fine del mercato a poche ore dalla gara di domani è una cosa strana, scombussola un po', ma come vale per noi vale anche per il Parma. Ma ho avuto tante risposte questa settimana, dovute anche alla gara di domenica.

Se sono contento del fatto che Nandez resti e che Pereiro sia arrivato? Posso commentare con certezza della seconda, anche se ero contento anche della rosa che avevo prima.

Anziché focalizzarmi sulla classifica, voglio pensare alla prestazione, è quello che abbiamo sempre fatto. Affrontare la gara di domani pensando solo alla classifica non ci darebbe la gioia di scendere in campo.

Simeone? Domenica gli ho detto che ero molto contento della sua prestazione, sta crescendo nuovamente e sono felicissimo di quello che sta facendo. Il gol poi è una conseguenza. Ma se lui continua così non ci saranno problemi e tornerà al gol.

Se ci agevoleranno le assenze del Parma? Dobbiamo considerare quelle che abbiamo noi? Noi dobbiamo comunque aspettarci una squadra organizzata che sa quello che deve fare, non pensiamo ai problemi degli altri...

Viste le buone risposte di domenica, in quanto al modulo ci siamo esercitati per ogni evenienza. Oliva e Walu si sono fatti trovare pronti e si giocano le loro carte con gli altri, possono fare bene. Ma ai ragazzi non ho detto ancora chi giocherà e non voglio anticiparlo a voi.

Il modulo di domenica si può proporre anche in casa, non facciamo la formazione per limitare il gioco altrui ma per cercare di proporre il nostro gioco.

Castro è andato via? Non c'è ancora nulla di ufficiale, sapete la stima che ho di lui e vorrei aspettare che le cose siamo ufficiali per fare dei commenti in proposito.

Mattiello? Ha avuto un girone di andata sfortunato, con vari infortuni. Ora ha fatto diversi allenamenti con noi e mi è sembrato giusto farlo giocare, e ha fatto bene. Il fatto che la primavera giochi in casa mi permetterà probabilmente di convocare qualcuno.

Cragno rigiocherà domani ma ora voglio dargli solo continuità, non voglio stabilire gerarchie".

CAGLIARI-PARMA: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

Alla Sardegna Arena dirigrà il match tra Cagliari e Parma il Sig. Irrati, che sarà coadiuvato da Del Giovane e Gori.

Quarto uomo Prontera.

Var Aureliano, Avar Costanzo.

Condividi su:

Seguici su Facebook