Aritzo, il Cagliari travolge il Calangianus: finisce 23-0 – La cronaca

Facile vittoria per i rossoblù in amichevole

pubblicato il 22/07/2015 in Live da Francesco Drago (inviato)
Condividi su:
Francesco Drago (inviato)

Cagliari nuovamente in campo ad Aritzo per la seconda amichevole stagionale. L’asticella sale, e dopo la sgambata contro la Rappresentativa Barbagia, oggi allo Stadio del Vento arriva il Calangianus, formazione che milita nel campionato regionale di Eccellenza.

Sarà l’occasione per vedere i progressi che i ragazzi di Rastelli hanno fatto in questi giorni e più nello specifico testare non solo la condizione atletica della squadra ma anche il livello tecnico in virtù della formazione avversaria che sicuramente impegnerà i rossoblù a differenza di quanto accaduto nella prima amichevole.

Il clima è mite, temperatura vicina ai 25 gradi, non c'è dunque il gran caldo di domenica.

Siamo in attesa delle formazioni ufficiali.

La gara incomincerà in ritardo per via del fatto che la squadra del Calangianus non è ancora arrivata al campo.

Il Calangianus è arrivato in questo momento, tra pochissimo inizierà la gara.

Sta per concludersi il riscaldamento, ci siamo quasi.

Il Cagliari sta terminando il riscaldamento, il Calangianus sta entrando in campo in questo momento. Manca davvero poco.

Grande folla anche oggi, gli spalti vanno a riempirsi. Splende il sole, la temperatura è ideale per giocare a calcio.

Anche il Calangianus sta completando il riscaldamento, la gara inizierà alle 18:30.

Squadre pronte a fare il loro ingresso in campo. 

Eccole, per il Cagliari scendono in campo: Cragno; Pisacane, Krajnc, Capuano; Barreca, Dessena, Fossati, Deiola; Pedro, Melchiorri, Capello.

Cagliari in maglia rossa e calzoncini blu, Calangianus in casacca verde e pantaloncini bianchi.

Partiti!

2', bomba di Pedro da fuori e palla di poco lontana dal palo.

3', Joao Pedro in profondità per Melchiorri che controlla, entra in area, tira ma viene murato.

4', si rende pericoloso Deiola, palla in angolo.

Prosegue il pressing da parte del Cagliari, ma è attento il Calangianus che copre bene e si difende in maniera molto ordinata.

Molto attivo anche Melchiorri che si propone allargandosi e cercando il traversone al centro.

11', palla in mezzo, Dessena sfiora l'appuntamento con il gol. Poco dopo è nuovamente Pedro che si rende pericoloso con una bella conclusione.

13', splendida giocata del Cagliari: Dessena in verticale per Capello che stoppa e controlla, serve Pisacane che tira a giro sfiornado l'incrocio dei pali.

14', vantaggio Cagliari: gol di Deiola.

18', Capello in gol 2-0.

19', errore del portiere Murgia e gol di Pedro per il 3-0.

24', verticale di Deiola per Melchiorri che viene anticipato dal portiere.

25', Melchiorri sigla il 4-0.

27', Melchiorri nuovamente, 5-0.

32', Capello da fuori area per il 6-0.

35', Melchiorri in scivolata, ed è gol: 7-0.

39', Dessena: calcio di punizione splendido dai 20 metri e palla in rete. 8-0.

42', Capello in gol per il 9-0.

44', Capello grande protagonista sigla anche la rete del 10-0.

Finisce così il primo tempo.

Colombo; Balzano, Del Fabro, Benedetti, Barreca; Barella, Di Gennaro, Deiola; Farias; Capello, Sau.

E' la formazione del secondo tempo che va in gol con Sau al primo minuto. 11-0.

48', autogol su spunto di Barella: 12-0

49', sinistro dalla distanza di Di Gennaro e palla in rere, 13-0.

51', Capello mette in rete il 14-0.

Cagliari assoluto padrone del gioco, difesa rossoblù completamente inoperosa.

55', gol di Farias: 15-0.

57', Farias colpisce per il 16-0.

Dentro Donsah e Murru, escono Deiola e Barreca.

68', palo di Benedetti e gol di Capello: 17-0.

71', Capello per il 18-0.

79', bella giocata di Barella per Farias che colpisce potente ma alto sulla traversa.

80', Farias gol: 19-0.

81', si vede il Calangianus ma la conclusione è alta e non impensierisce Colombo.

20-0, autogol!

Ci prova anche Murru, voglioso di far bene ma non riesce a realizzare. I ritmi calano vertiginosamente.

Triplo Farias, 23-0

Si conclude così.