Cagliari – Rapp. Barbagia, rossoblù vittoriosi per 14-0. La cronaca

Prima amichevole stagionale per la squadra di Mister Rastelli

pubblicato il 19/07/2015 in Live da Marco Zucca (inviato)
Condividi su:
Marco Zucca (inviato)

Cagliari in campo alle 18:00 ad Aritzo. Presso lo Stadio del Vento i rossoblù affronteranno una rappresentativa barbaricina in quella che sarà la prima uscita stagionale per la compagine di Rastelli. Giornata calda, tanti tifosi arrivati da tutta l’isola per abbracciare Dessena e compagni, grande entusiasmo attorno alla squadra chiamata a vincere il campionato e tornare immediatamente in Serie A.

Siamo in attesa delle formazioni ufficiali. Ecco quella del Cagliari:

4-3-3: Storari, Balzano, Krajnc, Del Fabro, Murru; Dessena, Di Gennaro, Donsah; Capello, Farias, Sau

Tra dieci minuti comincia la gara.

Il primo nodo da sciogliere sarà quello di poter capire se mister Rastelli opterà per posizionare Farias in posizione di trequartista. Lo scopriremo tra pochi minuti.

Ecco il pubblico che si difende come può dal gran caldo.

Si aspetta solo l'ingresso in campo delle due formazioni. Intanto, ecco la distinta ufficiale.

Ecco le formazioni in campo, il Cagliari capitanato da Dessena in maglia rossa e pantaloncini blu, barbaricini in maglia verde.

Foto di rito e si parte. Batterà il calcio d'inizio il Cagliari.

Partiti!

Subito angolo per il Cagliari: sugli sviluppi sinistro di Di Gennaro e palla di poco sul fondo.

Ottima circolazione palla del Cagliari, con Di Gennaro chiamato a verticalizzare velocemente.

Azione di Capello che passa a Dessena, tiro errato ma Sau ribadisce in rete. 1-0.

Lancio per Farias e botta di sinistro che non lascia scampo a Pili. 2-0.

Siamo al sesto minuto. Il Cagliari gioca molto bene in verticale.

Azione personale di Sau, che passa a Farias. Tiro parato.

Fraseggio Sau-Dessena, dietro per Donsah che scarica in rete di destro: 3-0.

12', Capello anticipato di testa in area mentre stava per colpire a rete.

13', ottimo intervento in chiusura in spaccata da parte di Del Fabro.

Di Gennaro gioca come regista alla Pirlo, davanti alla difesa.

15', Capello prova la botta. Non va.

17', Finta di corpo di Farias che insacca sul l'angolo destro del portiere. 4-0.

18', Cross di Murru, ci prova Capello in spaccata ma non colpisce al meglio.

Lancio di Di Gennaro per Capello, che gioca da attaccante più avanzato, fermato in fuorigioco.

22', sponda di testa di Dessena per Farias. Tiro che per poco non sorprende Pili.

23', Donsah dal limite, rete. 5-0.

Il Cagliari schiera il rombo, con Di Gennaro regista e a Farias trequartista.

Calaresu, attaccante avversario, molto positivo.

Di Gennaro sa calciare le punizioni: il suo sinistro è particolarmente educato.

30', Del Fabro prova di testa, fuori di poco.

Farias mette in mezzo, pallone respinto dalla difesa bianco verde.

36', Filtrante di Di Gennaro per Sau che si presenta a tu per tu con Pili, il centravanti si allarga troppo ma serve Capello che insacca. 6-0.

37',  Tentativo di tiro a giro per Balzano, pallone fuori.

40' Palla raccolta da Sau che segna. 7-0.

43', Punizione per la Rappr. Barbagia. Fuori.

45', Capello dal limite scaglia in porta. 8-0. Finisce così il primo tempo.

E' iniziata la ripresa.

Cragno; Pisacane, Del Fabro, Benedetti, Barreca; Barella, Fossati, Deiola, Joao Pedro; Capello, Melchiorri.

Joao Pedro gioca come trequartista.

7'. Ci prova Joao Pedro dalla distanza. Pallone fuori

8'. Che azione di Pedro! Doppio sombrero, scambio con Capello e botta del brasiliano. Para il portiere Corda

12'. Pallonetto tentato da Noci, di poco fuori

14'. Gran colpo di testa di Melchiorri in avvitamento dopo il cross di Barreca. 9-0.

18'. Colpo di testa di Deiola su cross di Barella e gol, 10-0

Infortunio per un giocatore della Rappr Barbagia

Del Fabro rimane dolorante dopo un colpo alla spalla, ma rientra in campo

23'. Cross di Patta non raccolto dai compagni, libera la difesa rossoblù

24'. Bella azione sull'asse destra Barella-Pisacane, passaggio in mezzo e Pedro deposita a porta sguarnita. 11-0

25'. Melchiorri ci prova, pallone alto

30'. Ci prova il centravanti biancoverde, palla oltre la traversa

32'. Ancora Melchiorri, morbido di sinistro di imbeccata di Pedro. 12-0

36'. Patta, uno dei più attivi, tenta il tiro a giro. Non va

41'. Joao Pedro in gol su rigore. 13-0

44'. Gol di Capello: 14-0

Finisce così!