BRUTTI E SCONFITTI

Pessima prestazione del Cagliari che cade in casa contro la Juve, 2-0. La cronaca

pubblicato il 02/04/2019 in Live da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
foto: corrieredellosport

E' martedì e si gioca il turno infrasettimanale valevole per la 30^ giornata di Serie A. Alla Sardegna Arena un Cagliari in grande spolvero riceve la Juventus orfana di ben otto giocatori, fra cui Cristiano Ronaldo, Mario Mandzukic e Paulo Dybala, ma vogliosa di prolungare la propria marcia trionfale in vista del match contro il Milan e soprattutto dell'andata dei quarti di finale di Champions League contro l'Ajax.

Cagliari-Juventus: statistiche Opta (Eurosport)

La Juventus ha vinto tutte le ultime cinque gare di Serie A contro il Cagliari e in quattro di queste non ha subito gol.

Il Cagliari non batte la Juventus in Serie A dal novembre 2009: da allora solo tre pareggi e ben 13 sconfitte in 16 incroci nel massimo campionato.

Il Cagliari ha perso tutte le ultime sette partite casalinghe di Serie A contro la Juventus e in questo parziale ha incassato 18 reti (2,6 di media a match).

Il Cagliari ha vinto le ultime due partite di campionato, non arriva a tre successi di fila in Serie A da ottobre 2016.

La Juventus è reduce da una sconfitta nell’ultima trasferta, contro il Genoa, in cui non ha trovato il gol: i bianconeri non restano a secco di reti in due match esterni di fila in Serie A dall’ottobre 2015.

Il Cagliari ha vinto le ultime tre partite interne di Serie A, tanti successi quanti quelli registrati in tutte le precedenti 11 partite casalinghe di questo campionato.

La Juventus è la squadra che ha guadagnato più punti fuori casa da situazione di svantaggio (10), avendo vinto tre dei cinque match in trasferta in cui si è trovata sotto nel punteggio (1N, 1P).

Tra le squadre affrontate più di due volte in Serie A da Leonardo Pavoletti, la Juventus (tre) e il Napoli (sei) sono le uniche due formazioni contro cui l’attaccante del Cagliari non ha ancora trovato il gol.

Federico Bernardeschi ha segnato tre gol e fornito un assist nelle due partite di Serie A giocate a Cagliari contro i sardi: nel gennaio 2018 la sua rete decretò lo 0-1 finale per la Juventus.

La prossima sarà la 150ª presenza per Alex Sandro con la maglia della Juventus in tutte le competizioni. Il difensore brasiliano è il giocatore di movimento della squadra bianconera ad aver sia recuperato più palloni (140) sia effettuato più contrasti (59) in questa Serie A.

Cagliari-Juventus: la vigilia di Maran e Allegri

Rolando Maran, tecnico del Cagliari, ha puntato tutto sulla buona condizione dei suoi e sulla voglia di fare l'impresa.

"Sono tutti disponibili e le scelte sono quelle di dare tempo a klavan per recuperare e poi manca Castro. In una partita del genere, se non c'è pepe abbiamo sbagliato mestiere, tutto quello che stiamo facendo deve darci ulteriori motivazioni per sfidare la Juve, che è la squadra più dura da battere e per fare risultato dovremo fare più di quanto fatto le scorse partite. Mi aspetto una Juve che è una squadra vincente e che penso abbia in testa anche il campionato, anche in una gara in cui non era concentratissima ha vinto e tira comunque fuori il risultato. È cinica e porta punti a casa sempre. Il discorso fatto prima dell'Inter è valido ancora di più perchè sarebbe bello dare soddisfazione ai nostri tifosi e fare risultato, dobbiamo avere la ferma volontà di realizzare questo sogno. La Juve è difficile da mettere in difficoltà, noi dobbiamo essere convinti e dobbiamo portare in campo idee e voglia. Domani più che in passato. Con la vittoria di Verona ci siamo tolti un peso e abbiamo trovato entusiasmo, perchè era tanto che non si vinceva fuori. Ma ancora più la continuità delle prestazioni è importante e ci deve dare la forza di fare sempre di più e meglio. Kean o Bernardeschi al posto di Ronaldo e Dybala? Il modo di preparare la gara non cambia, è comunque una squadra che scende in campo con giocatori di massimo livello".

Massimiliano Allegri invece ha sottolineato come, nonostante le assenze, la Juventus abbia tutte le possibilità di vincere la gara.

"Sarà una partità difficile, contro una squadra che in casa si trasforma. Il Cagliari cercherà di fare l'impresa. Sarà una partita stimolante. Devo ancora decidere se a giocare a 3 o a 4 in difesa. Cancelo potrebbe fare l'attaccante. Ci sono tanti giocatori freschi come De Sciglio, Caceres, Bonucci e i centrocampisti stanno bene. Kean sta bene e Cagliari sarà un bel test per la sua crescita. E' un ragazzo di 19 anni con qualità importanti. Sicuramente dovrà imparare a gestire momenti di alti e bassi e continuare a migliorarsi senza accontentarsi. La Juventus ha la grande capacità di tirar fuori da ogni giocatore più di quello che ha dentro. Questo è fondamentale per la crescita dei giocatori più giovani. Cancelo è un giocatore con qualità importanti, ma deve continuare a migliorarsi. La squadra sta bene. In questo periodo giochiamo ogni 3 giorni, quindi sarà fondamentale riuscire a riposarci. Emre Can è un esempio per entusiasmo e voglia. Dopo il problema che ha avuto a inizio stagione, sta migliorando tanto e potrebbe giocare anche in difesa".

Cagliari-Juventus: i precedenti della sfida

Stasera il Cagliari ospiterà la capolista Juventus. Sono 37 gli incontri finora disputati tra le due squadre, tutti nella massima serie. I padroni di casa hanno vinto 9 volte, uscendo sconfitti 16. 12 invece i pareggi. 31 i gol segnati dai rossoblù, 41 dai bianconeri.

Cagliari-Juventus: la designazione arbitrale

Sono state rese note le designazioni arbitrali relative alla trentesima giornata del campionato di Serie A. Martedì a dirigere il match delle 21.00 alla Sardegna Arena tra Cagliari e Juventus sarà il Sig. Giacomelli. Sarà affiancato dagli assistenti Caliari e Imperiale. In qualità di quarto uomo è stato nominato il Sig. Marinelli. In cabina VAR presiederanno La Penna e Marrazzo.

CAGLIARI-JUVENTUS: FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. All. Maran.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Caceres, Bonucci, Chiellini; De Sciglio, Emre Can, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi, Kean. All. Allegri.

Buonasera a tutti i lettori da Antonello Cossu e benvenuti alla diretta di Cagliari-Juventus, match valido per la 30^ giornata di Serie A. I giocatori sono sul campo per il riscaldamento, il calcio d'inizio è fissato per le 21:00.

Alessio Cragno ha parlato nel pre gara di Cagliari-Juventus, ecco le sue parole riportate da TMW: "Assenze pesanti nei bianconeri? Nel nostro modo di preparare la partita non è cambiato assolutamente nulla, indipendentemente da chi gioca sono comunque grandi campioni. Ogni volta che andiamo in campo, soprattutto davanti al nostro pubblico, ci andiamo per vincere. Sappiamo che ci sarà tanta gente che è venuta a fare il tifo per noi e speriamo di dare loro soddisfazioni".

Anche Mario Passetti, DG del Cagliari, ha parlato nel pre gara. Ecco le sue parole, rilasciate ai microfoni di Sky Sport: Stadio"È stata una splendida notizia, ci lavoravano da mesi. Lavoreremo adesso per la progettazione esecutiva, dopodiché si aprirà una fase tecnica di 6 mesi. Si terra poi un bando secondo la legge 147. Il tempo stimato per i lavori sarà di circa due anni. Questo l'iter se tutto dovesse andare per il meglio. Da qui alla fine dell'anno finirà la fase della progettazione esecutiva. Ci auguriamo di tenere delle competizioni internazionali. L'idea è quella di avere uno stadio da 30.000 posti. L'obbiettivo è essere competitivi per ospitare l'Europeo del 2024".

I giocatori si trovano sul campo da gioco, la partita sta per cominciare.

FISCHIO D'INIZIO, E' COMINCIATA CAGLIARI-JUVENTUS!

1' Primo pallone beneficio della Juventus che comincia a impostare la manovra.

3' Calcio di punizione per la Juve dai 35 metri, Pjanic batte corto e il pallone viene ribattuto dalla difesa.

5' Calcio d'angolo per il Cagliari guadagnato da Ionita su chiusura di Caceres.

7' Alex Sandro sfugge sulla sinistra, Faragò lo tranniene e provoca il fischio del direttore di gara.

9' Colpo di testa fuori misura di Emre Can, pallone sul fondo.

11' Cragno devia la sfera in calcio d'angolo dopo una deviazione pericolosa di Caceres. Corner.

13' Ceppitelli stende con un fallo duro Matuidi e Giacomelli lo richiama vistosamente. Calcio di punizione per i bianconeri.

15' Intervento irregolare su Pavoletti, altro fallo. Gara molto spezzettata fin qui.

18' Ancora nessuna azione pericolosa alla Sardegna Arena, fase di studio del match.

20'    Giallo per Moise Kean, simulazione dell'attaccante classe 2000.

22' Vantaggio della Juventus! Bonucci svetta da solo in area e di testa manda il pallone all'angolino destro. Juve avanti 1-0 alla Sardegna Arena!

25' Conclusione sbilenca ed inoffensiva di Emre Can. Rimessa dal fondo.

26' Il Cagliari tenta di riordinare le idee dopo la rete subita, Maran dalla panchina chiede maggiore ritmo alla squadra.

28' Matuidi copisce di testa completamente libero e manda alto di poco, altra leggerezza difenssva rossoblù

29' Barella zoppica leggermente, forse a causa di una botta subita in precedenza.

32' Faragò mette un bel cross da destra, chiude Chiellini.

34'    Giallo per Joao Pedro, fallo in ritardo su Bernardeschi.

37' La Juventus fin'ora argina le offensive del Cagliari senza troppi problemi, i sardi tentano di riorganizzarsi e recuperare il pallone rapidamente.

39' Ottima occasione per Joao Pedro! Barella serve il brasiliano dentro l'area che di prima intenzione gira il pallone col piattone sinistro verso la porta di Szczesny, alto.

39'    Ammonito anche Lykogiannīs a seguito di un'entrata dura su De Sciglio.

42' Molto attivo Barella, il centrocampista corre su e giu per il campo nel tentativo di recuperare il risultato.

45'  TERMINA QUI IL PRIMO TEMPO, JUVENTUS IN VANTAGGIO 0-1 SUL CAGLIARI GRAZIE AL GOL DI BONUCCI.

46' COMINCIA LA RIPRESA DI CAGLIARI-JUVENTUS! NESSUN CAMBIO FRA I 22 IN CAMPO.

47' Barella continua a zoppicare, problemi per il centrocampista del Cagliari.

49' Allarme rientrato, Barella continua a giocare senza patemi.

49' Giacomelli valuta regolare un presunto tocco di mano in area rossoblù dopo il silent check, si continua.

52' Il Cagliari non riesce a trovare la profondità per vie centrali, spazi intasati e poca precisione non vanno a vantaggio degli uomini di Maran.

55' I rossoblù provano a far girare più velocemente il pallone ma la retrogiardia della Juventus regge bene.

56' Cerca il break a sinistra Joao Pedro, De Sciglio chiude con mestiere.

59' Kean calcia in porta da pochi passi ma Cragno è attento e blocca il tiro sul nascere in due tempi.

61' Primo cambio per la Juventus: Caceres lascia il posto a Bentancur.

64' Il Cagliari imbastisce una buona azione sull'asse Srna - Barella, Szczesny intuisce ed esce recuperando la sfera.

67' Bianconeri che continuano a gestire il match di fronte a un Cagliari poco efficace offensivamente.

68' Primo cambio per Maran: fuori Ionita e dentro Birsa. Barella si sposta sull'asse mediano e lo sloveno si colloca sulla trequarti.

71' Venti alla fine, non cambia il copione della partita.

73' Pronto a bordo campo Alberto Cerri, presumibilmente al posto di Joao Pedro.

75' Doppio cambio per il Cagliari: fuori Joao Pedro e Faragò, dentro Cerri e Padoin.

77' Pavoletti alto di testa! Difficile fare meglio per l'attaccante livornese vista la parabola lenta del pallone.

80' Calcio d'angolo per il Cagliari: i cambi hanno dato energia alla squadra che finalmente ha regito.

81' Cragno salva il risultato su Kean! Il portiere azzurro compie un'uscita pazzesca grazie alla quale respinge di testa il pallonetto di Kean.

82'    Ammonito Srna per un falllo ruvido su Alex Sandro.  

85' Raddoppio della Juventus! Kean sigla il 2-0 in tap-in su assist perfetto di Bentancur. Cragno non può nulla, il 'millenial' bianconero gela la Sardegna Arena.

88' Tafferugli sugli spalti ma la situazione rientra subito, prosegue il gioco.

90' 4 minuti di recupero.

93' La Juventus fa girare il pallone in attesa del fischio finale, risultato ormai in ghiaccio.

93'    Giallo per Bernardeschi, fallo in ritardo su Ceppitelli.

94' FINISCE QUI! TRIPLICE FISCHIO ALLA SARDEGNA ARENA, LA JUVENTUS TRIONFA PER 2-0 SUL CAGLIARI, ROSSOBLU' SOTTOTONO STASERA.

Antonello Cossu e tutta la redazione di Blog Cagliari Calcio vi augurano un buon proseguimento di serata, rimanete collegati per le pagelle dei protagonisti e le dichiarazioni post gara.