Al Cagliari il Trofeo Sardegna: 2-1 sull'Olbia

In gol Giannetti, Sau e Vallocchia

pubblicato il 23/05/2018 in Live da Fabio Loi/Marco Castoni (inviato)
Condividi su:
Fabio Loi/Marco Castoni (inviato)

Passerella calcistica alla Sardegna Arena per il Cagliari che questa sera affronterà l'Olbia per celebrare la salvezza ottenuta al fotofinish, rimanendo così in massima divisione. L'inizio di questo match amichevole e post season è previsto per le ore 20.30.

I rossoblù e i bianchi, allenati da Diego Lopez e Bernardo Mereu, si sfideranno per la terza edizione del "Trofeo Sardegna". Questa kermesse calcistica sarà l'occasione per i tifosi di salutare la squadra cagliaritana e di ammirare in anteprima la nuova divisa dei sardi per la stagione 2018-19.

In questa stagione il Cagliari si è classificato sedicesimo con 39 punti in 38 giornate di campionato, mentre l'Olbia, nel girone A della Serie C, è arrivato tredicesimo con 43 punti  in 38 giornate.

Il Torneo è promosso da Banco Di Sardegna con l'obiettivo di promuovere tra i giovanissimi i sani valori dello sport ma soprattutto il corretto tifare. Tale iniziativa è in collaborazione con la Scuola di tifo e le società affiliate della Football Academy del Cagliari Calcio provenienti da tutta l’Isola.

Nelle precedenti due edizioni del torneo, disputatesi al Bruno Nespoli di Olbia, l'esito (sempre con Cagliari e Olbia protagoniste) era stato favorevole ai rossoblù (3-2 nel 2016 e 4-0 lo scorso anno).

In questo momento, è entrata in campo all'interno della Sardegna Arena per il consueto riscaldamento di rito la formazione padrona di casa, ovvero il Cagliari.

Tra circa 30 minuti, inizierà il match contro l'Olbia che vi trasmetteremo in diretta scritta per non farvi perdere nemmeno un emozione.

Ed ecco la squadra arbitrale e anche l'Olbia che raggiungono il terreno di gioco per iniziare la fase consueta di riscaldamento. Alla Sardegna Arena c'è un bel clima. Nelle fila dei bianchi potrebbe partire dall'inizio un grande ex della gara come Francesco Pisano.

L'impianto cagliaritano comincia man mano a riempirsi per poter assistere a questa kermesse calcistica il cui obiettivo è quella di trasmettere i valori dello sport e del corretto tifare. Tuttavia, sono solo due i settori aperti ai tifosi, Curva nord e Tribuna.

Prima del match tra rossoblù e bianchi, viene premiato il miglior giocatore della stagione dai tifosi per la formazione del Cagliari: si tratta del centravanti livornese Leonardo Pavoletti.

Ecco le dichiarazioni di Pavoletti come "best player of the season" per i tifosi del Cagliari: Quest’anno ho usato molto la testa, Nell’anno che verrà cercherò di usare anche i piedi".

Viene premiato l'arbitro Giua di Calangianus  il primo arbito sardo dal dopo guerra ad arbitrare in serie A.

FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Faragò, Boccia, Andreolli, Miangue; Dessena, Cigarini, Caligara; Cossu; Giannetti, Sau. Allenatore: Diego Lopez

Olbia (4-3-1-2): Van der Want; Pisano, Leverbe, Iotti, Cotali; Muroni, Pennington, Biancu; Vallocchia; Senesi, Ragatzu. Allenatore: Bernardo Mereu

PARTITI! INIZIA CAGLIARI-OLBIA!

1' In questo primo tempo il Cagliari si affida a Cossu come suggeritore.

2' VALLOCCHIA! Grande conclusione del centrocampista, che di un soffio sorvola la traversa.

3' Cossu continua a inserirsi tra le linee sfruttando gli spazi offerti dagli ex compagni.

4' L'Olbia ci prova prevalentemente con iniziative sulle corsie laterali ma Faragò e Miangue fanno buona guardia.

5' GOL DEL CAGLIARI! SARDI IN VANTAGGIO GRAZIE A NICCOLO' GIANNETTI!

6' Il centravanti senese, sul capovolgimento di fronte, è bravo a ribadire da pochi passi! 1-0!

8’ CALIGARA! L'ex Juventus ci prova al volo ma la sua conclusione viene deviata in angolo.

10' Prima sostituzione per l'Olbia di Bernardo Mereu: esce Senesi ed entra Silenzi.

11' Per l'attaccante dei galluresi gallurese, sostituzione obbligata a seguito di evidenti problemi fisici.

12' RAGATZU! L'ex enfaint prodige rossoblù ci prova, ma la sua conclusione si spegne a lato!

13' SAU! MARCO SAU! IL CAGLIARI RADDOPPIA! A SEGNO IL NUMERO 25!

14' L'attaccante di Tonara, a seguito di un batti e ribatti, fulmina di sinistro van der Want!

15' Tutte le azioni passano dai piedi di Caligara, che appare voglioso di sfruttare al meglio la chance offerta da questa amichevole.

16' Ragatzu sovente arretra il suo raggio d'azione al fine di usufruire di un numero maggiore di palloni giocabili.

17' L'Olbia prova ad impostare la manovra partendo dalla difesa, ma la mediana rossoblù fa buona guardia.

19' Giannetti si invola verso la rete, ma viene ravvisata la posizione di fuorigioco.

21' Miangue non riesce ad effettuare con precisione un cross dal fondo.

22' Rafael fa buona guardia intervenendo con sicurezza in uscita.

23 L'Olbia sta provando negli ultimi minuti ad avanzare il proprio baricentro.

23' Faragò serve in area Sau, ma l'attaccante sardo non controlla vanificando una buona occasione.

24' Il Cagliari manovra sulla trequarti senza riuscire a servire le punte.

27' Sull'asse di destra Pisano prova a lanciare Ragatzu, ma il suggerimento è impreciso. Si riparte con il rinvio di Rafael.

28' Problemi fisici per Sau, Dessena scaglia la palla in out. Il 25 sembra però in grado di poter proseguire.

30' Caligara prova a sfruttare la fascia mancina, ma non s'intende con Miangue indirizzando il passaggio direttamente in fallo laterale.

31' Han Kwang Song inizia il riscaldamento suscitando l'entusiasmo del pubblico presente.

32' Il match vive un momento di stanca, le due squadre si combattono a centrocampo senza prevalenza alcuna.

33' Inizia il riscaldamento anche Crosta, nella seconda frazione sarà lui a difendere la porta rossoblù.

36' Duro intervento di Daniele Dessena, che senza troppi complimenti abbatte Roberto Biancu.

38' Cerca fortuna Pisano in avanti, ma Andreolli fa buona guardia.

41' Pennington ci prova dalla distanza, Andreolli devia sul fondo. Sul successivo corner nessuno sviluppo per un Olbia volenterosa ma poco più.

43' Bella iniziativa di Ragatzu che non appena entrato in area scocca un destro che sfiora il palo alla sinistra di Rafael.

45' FINE PRIMO TEMPO! CAGLIARI IN VANTAGGIO PER 2-0 SULL'OLBIA!

Durante l'intervallo, ecco il giro di campo tra gli applausi per la primavera di mister Canzi che ha centrato la promozione in Primavera 1.

Si conclude un primo tempo da ritmi lenti dove il Cagliari in virtù di una caratura tecnica non ha avuto difficoltà ad andare in vantaggio e raddoppiare a stretto giro di posta.

SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO TRA CAGLIARI E OLBIA!

45' Girandola di sostituzione da entrambe le parti!

48' Bella parata di Crosta che devia il pallone in angolo. Sugli sviluppi Iotti sfiora di testa senza fortuna.

49' VALLOCCHIA! ANDREA VALLOCCHIA! A SORPRESA L'OLBIA ACCORCIA LE DISTANZE!

50' Il centrocampista calcia di sinistro dal limite dell'area di rigore e trafigge Crosta! E' 2-1 alla Sardegna Arena!

51' L'Olbia ha iniziato la seconda frazione con un piglio diametralmente opposto rispetto a quello profuso nel primo tempo.

52' Miangue in versione biondo platino prova a dare maggiore sostanza in fascia mancina, ma spesso e impreciso e poco in sintonia con i compagni di squadra.

53' L'Olbia continua a schiacciare il Cagliari nella propria metà campo.

54' Intanto ecco il dato sulle presenze totali di questa sera per il 3° Trofeo Sardegna: sono 5112 spettatori.

56' Sostituzione nelle fila del Cagliari di Lopez: esce un applaudito Cigarini che fa spazio a Ladinetti.

62' Fallo di mano al limite dell'area da parte di Senna Miangue. Calcio di punizione.

63' Sugli sviluppi Ragatzu prova un'improbabile conclusione sul primo palo, spedendo la sfera in Curva Sud.

64' Ci prova ancora un indomito Ragatzu che viene stoppato in extremis da Lykogiannis.

65' Ci prova Dametto da metà campo a sorprendere Crosta fuori dai pali, la sua conclusione sorvola la traversa.

66' Cambio in attacco per Diego Lopez: esce anche Giannetti rilevato dal giovane Doratiotto.

69' Rischia il Cagliari a seguito d'azione da fallo laterale, ma Crosta è bravo a sbrogliare la matassa.

70' La Curva Nord, sede del tifo caldo, nonostante i ritmi lenti dell'amichevole, non cessa di intonare cori di incoraggiamento verso la squadra rossoblù.

71' DANIELE RAGATZU! Tiro di destro a giro sfiora il pareggio spedendo la palla a fin di palo!

72' L'Olbia è padrone del campo e il Cagliari non sembra in grado di invertire il trend intrapreso.

74' Han prova a volare in contropiede, ma senza troppi complimenti viene steso dal terzino destro Pinna.

75' Ancora Han viene anticipato dal portiere dell'Olbia in uscita, ma il gioco era stato interrotto in precedenza a causa della posizione irregolare dell'attaccante nord coreano.

76' Han sale in cattedra senza essere eccessivamente coadiuvato dai compagni.

77' Crosta miracoloso su uno scatenato Ragatzu, il Cagliari si salva in angolo!

78' L'Olbia non demorde e continua ad assediare l'area cagliaritana in cerca del pareggio.

80' Ragatzu si mangia un goal che pareva essere già fatto: la punta di desta spedisce alto da pochi passi!

81' Intanto Iniziano i cori contro il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini. Il resto dello stadio non approva e risponde con una bordata di fischi.

82' Han prova a rianimare il Cagliari cercando la soluzione individuale senza grosso successo.

85' Grande giocata di Ladinetti che dopo un sombrero conclude di poco a lato!

88' Doratiotto innesca il sinistro ma Pinna fa buona guardia!

90' FINE PARTITA! CAGLIARI BATTE OLBIA 2-1 E VINCE IL 3°TROFEO SARDEGNA!

Una partita dalle due facce, un buon Cagliari nel primo tempo ha lasciato spazio nella seconda frazione alla formazione di Bernardo Mereu che avrebbe meritato di agguantare il pareggio.

La squadra prima di alzare il trofeo regala qualche maglia alla curva, Dessena rimane in mutande! Lo stesso destino è rissrvato a Pavoletti che lascia il campo sorridente, ma in mutande.

Si conclude la serata con l'assegnazione della coppa al Cagliari e il premio come miglior giocatore della manifestazione a Daniele Ragatzu, che dal 2019 ritornerà ad indossare la maglia rossoblù.