La voce dei tifosi: "Buttata all'aria un'occasione d'oro. Sau disastro"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Juventus - Cagliari

pubblicato il 10/05/2015 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Il Cagliari pareggia per 1 – 1 allo Juventus Stadium. In altre condizioni questo risultato sarebbe stato considerato come un’autentica impresa ma, vista la gara disputata dai bianconeri, c’è l’impressione che i sardi abbiano perso un’occasione per avvicinare ulteriormente l’Atalanta. In particolare, grida ancora vendetta quell’occasione di Sau al 91’ che avrebbe potuto davvero cambiare la storia di quest’ultima parte di campionato. Che ne pensano i tifosi di questo pareggio? Lo considerano un’occasione persa o, considerato il fatto che è stato acciuffato a pochi minuti dalla fine, viene visto come un punto guadagnato? Vi lascio ai commenti, buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Fausto: “Questo Cagliari merita la B. Anzi, la C! Con Giulini scordiamoci la serie A per sempre”.

Emanuele: “Questo Cagliari è da serie B: poi, con giocatori come Longo, dove si vuole andare?”.

Sandro: “Non si può sbagliare un pallone sanguinoso come quello che ha fallito Sau: la cattiveria e convinzione sono arrivate in ritardo. Questo è uno striminzito pareggio che dice che si doveva osare. Quando la squadra ha preso convinzione ha creato, ma comunque l’errore di Sau davanti al portiere è veramente da censurare”.

Alex: “Una massa di polli”.

Salvatore: “Hanno giocato con timore incomprensibile, la Juve ci ha dato la possibilità ma noi abbiamo giocato senza grinta e senza rabbia... Siamo stati imbarazzanti!”.

Cristian: “Come al solito giochiamo gli ultimi 10 minuti... ma poi Sau cosa si è mangiato? É assurdo. Con questo errore anche lui ha contribuito alla disfatta”.

Benedetto: “Sau non lo voglio più vedere neanche se scendiamo in B”.

Sebastiano: “Per Sau questo è un anno disastroso, non è più un giocatore da A, che se ne torni al Foggia o alla Juve Stabia”.

Carmen: “Un buon primo tempo contro una Juve poco interessata a fare la partita, cosa di cui il Cagliari non ha saputo approfittare per la poca grinta di molti elementi. Sau è inguardabile, spero parta verso altri lidi perché, tra infortuni e partite scadenti, lo ritengo uno degli artefici di questa retrocessione”.

Daniele: “Un Cagliari che non ha saputo sfruttare un regalino della Juve, peccato. Siamo stati ingenui come al solito!”.

Ignazio: “Io sono del parere che, anche se l’Atalanta le dovesse perdere tutte, noi non ci salveremmo comunque”.

Luisella: “Si doveva giocare con il coltello fra i denti con una Juve imbottita di riserve che si allenava”.

Fabietto: “Speriamo che l’Atalanta vinca e sospenda questa lenta tortura. Meglio un colpo secco alla testa e non ci si pensa più”.

Cristiano: “Marroccu dimettiti, sei tu che hai portato questi asini!”.

Kala: “Luca Rossettini e Albin Ekdal, gli unici gladiatori di questo misero Cagliari”.

Andrea: “Serie B rimandata. Ce l'hanno regalata, ma noi ci siamo fatti gol da soli. E Sau ha rifiutato il regalo nel finale. Sono quasi rassegnato, poi vediamo che succede a Palermo”.

Edoardo: “Penso di non aver mai visto una Juve più brutta di questa. Oggi abbiamo perso l'ennesima occasione e credo che, con un po' più di palle e coraggio, avremmo potuto farcela. La Juve ci ha francamente messo nelle condizioni migliori. Quello che mi fa girare di più è che potevamo anche perdere ma facendo la partita del secolo, invece abbiamo pareggiato, quando avremmo potuto vincere senza fare alcun tipo di sforzo per giocarcela fino alla fine”.

Federico: “A mandarci in serie B sono stati, più di tutti, Sau e Longo!”.

Marcello: “Mi dispiace ma oggi anche Festa ci ha messo del suo”.

In giro per il web

Maurizio: “Sau è un bidone, ha rotto il ca**o”.

Pierluigi: “La Juve B si sarebbe allenata meglio con la loro primavera”.

Nicola: “Sau è un giocatore da Lega Pro, un idiota! Se scendiamo in B è anche per colpa sua”.

Diego: “Giocatori senza attaccamento alla maglia, compresi i sardi, e questo mi duole tanto”.

Angelo: “Ma non volevate solo giocatori sardi? Mi dispiace ma sono stati proprio i sardi i più deludenti. Sembrava che i punti servissero più alla Juve che al Cagliari”.

Agnese: “ Non vinciamo nemmeno con una Juventus piccola piccola!”.

Pina: “Che tristezza. Da questa partita saremmo potuti uscire con l’intera posta in palio!”.

Lorenzo: “Sempre massimo rispetto per Marco Sau, ma quest’anno non ne imbrocca una”.

Flaviano: “Che si cravino tutti nel c***o. Giulini è peggio di Amarugi”.

Alyssia: “Che vergogna! Se avessimo mandato la Primavera in campo magari avremmo anche vinto!”.