La Roma non gradisce i tifosi del Cagliari all'Olimpico

Prezzo dei biglietti portato alle stelle per rendere difficile o impossibile l'arrivo dei tifosi rossoblù all'Olimpico. Duro comunicato dei Cagliari Club

pubblicato il 17/11/2013 in La Voce dei Tifosi da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
Lo Stadio Olimpico di Roma

30 euro per assistere dal settore ospiti alla gara Roma-Cagliari. Protesta il Centro Coordinamento Cagliari Club congiuntamente con i Cagliari Club Toscana Rossoblù, Abruzzo Rossoblù e La Capitale Rossoblù. Si legge nella loro nota comune che la cifra richiesta dalla società capitolina raramente trova riscontro in altri stadi. Insomma, un costo esorbitante. In più, non bisogna dimenticare che oltre al costo del biglietto va sommata alla spesa complessiva anche il costo del viaggio e del pernottamento. Il tutto per poi assistere alla partita, si legge sempre nel comunicato – da un settore in cui la visibilità verso il campo è tra le peggiori in assoluto. Una vergogna, secondo i tifosi del Cagliari.

Ecco il testo integrale del comunicato diramato congiuntamente:

COMUNICATO CONGIUNTO, CENTRO COORDINAMENTO CAGLIARI CLUB, CAGLIARI CLUB ABRUZZO ROSSOBLU', CAGLIARI CLUB TOSCANA ROSSOBLU', CAGLIARI CLUB LA CAPITALE ROSSOBLU'; il comunicato è congiunto a nome dell'associazione che esprime da parte di tutti i Cagliari club la sua indignazione e dai 3 club del Centro Italia maggiormente colpiti da questa vergogna, per l'imminente organizzazione della trasferta:

Sono stati appena pubblicati i prezzi per il prossimo incontro di campionato Roma Cagliari, che si giocherà lunedì 25 novembre alle ore 20.45, in posticipo. La cosa che più di tutte balza agli occhi è il costo per il biglietto per il settore ospiti: 30 euro. Mai in questi anni si era raggiunto un prezzo così alto per l'acquisto di un ticket per accedere alla zona dello stadio riservata ai tifosi della squadra avversaria, zona che soprattutto a Roma è spesso tra le più disagevoli e fra quelle in cui le partite si vedono peggio. Il prezzo di 30 euro appare esorbitante e sproporzionato, soprattutto se tentiamo conto che a questa spesa si debbono aggiungere i costi per il viaggio e anche quelle di pernottamento per quei tifosi che arrivando dalla Sardegna saranno costretti a partire l'indomani. I Cagliari Club chiedono all'As Roma, al Coni, proprietario dell'impianto, a Lega e Federazione di intervenire immediatamente affinché venga concesso ai pochi tifosi rossoblù che potranno recarsi di lunedì sera all'Olimpico, di acquistare il biglietto per il settore ospiti a prezzi normali, in linea con quelli praticati da tutte le altre società di serie A, non sottoponendoli ad un vero e proprio salasso economico. Siamo sicuri che non si vorrà penalizzare per l'ennesima volta una tifoseria tra le più corrette d'Italia e che è stata ampiamente segnata dalle tristi vicende relative alle partite casalinghe e allo stadio in cui assistere agli incontri della propria squadra del cuore, vicenda che proprio in occasione di una partita con la Roma ebbe un epilogo molto antipatico. I Cagliari Club, sono comunque pronti a rivolgersi alle associazioni dei consumatori per tutelare i diritti dei tifosi rossoblù ed evitare che gli stessi siamo costretti a pagare prezzi esagerati per assistere ad un incontro di calcio.