Cagliari, la delusione dei tifosi: "Brutta gara, onorate la maglia!"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Sampdoria-Cagliari

pubblicato il 15/07/2020 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari perde pesantemente al “Ferraris” contro la Sampdoria: la squadra di Ranieri vince per 3-0.

Come sempre abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Giuseppe: “Prestazione scialba e attacco inconcludente, bene solo Nandez e Rog, i soliti motorini… per il resto, buio pesto, bisogna che il mister trovi i rimedi perché altrimenti sarà un fine di campionato pessimo”.

Mauro: “Oggi la squadra non ha capito nulla, ormai sono tutti in vacanza, con un allenatore che non è capace di cambiare partita in corso… ormai, per questo campionato, non aspettiamoci di più”.

Antonio: “Prestazione pessima, da salvare solo Nandez. É colpevole anche Cragno sul secondo gol!”.

Alessandro: “Un fallimento annunciato e ampiamente prevedibile. Ci sono ancora sei partite per cadere sempre più in basso e umiliare ancora la maglia, un supplizio. Salvo solo due giocatori (non da oggi) Rog e Nandez, due elementi di assoluto valore che meritano ben altro e a cui auguro di andare via il prima possibile”.

Augu: “Che vergogna. Per quest'anno è l'ultima partita che seguo, siete vomitevoli”.

Ignazio: “Il più bel campionato degli ultimi 20 anni sta per diventare uno dei più disastrosi”.

Salvatore: “Non faccio nomi, ma solo il Cagliari poteva rendere milionari giocatori che non sanno neppure fare un passaggio. Che si lavori sul settore giovanile, perché fatico a credere che non si possano sfornare giocatori migliori di questi mercenari scarpari”.

Luca: “Vediamo se Giulini si presenta in conferenza stampa a chiedere scusa per gli ultimi sette mesi. Le sue scuse non valgono neanche come carta igienica, ma le pretendo comunque. Per le prossime ‘partite’ sarà meglio trovarci qualcos’altro da fare”.

Felice: “L'anno del Centenario viene festeggiato in maniera indegna, siamo stanchi di tanta mediocrità. Le responsabilità principali sono della Società, che non è intervenuta in maniera adeguata sul mercato a gennaio (vedi difesa), che non ha esonerato per tempo Maran e, soprattutto, che in cinque anni non è riuscita a dare una mentalità vincente alla squadra. Un Presidente che dopo gli acquisti estivi si fa intervistare per il raggiungimento dei 40 punti è l'emblema di un progetto inconcludente”.

Daniele: “Ho visto un atteggiamento vergognoso, se posso capire la volontà di Zenga di premiare alcuni, non capisco gli altri che entrano in campo sul 3-0 ed evitano qualsiasi confronto con l’avversario”.

Marco: “Bastava quanto meno onorare la maglia, oggi hanno ampiamente rubato lo stipendio alla società! Fossi in Giulini sarei molto incavolato per un atteggiamento lontano anni luce da quello che dovrebbe avere una squadra (di tutte le categorie) che entra in campo per vincere. A Giulini però forse sta bene così, magari ha fatto un regalo all’amico Ferrero, magari si aiuteranno a parti invertite il prossimo anno...”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Pagina Ufficiale)

Gigo: “Schifo totale, e vengono pure pagati... a parte Joao Pedro c’è il vuoto più assoluto. E in questo inserisco anche Zenga, che per me non è capace”.

Roberto: “Penosi è dire poco, oggi non ne salvo uno. Senza idee di gioco, fanno schifo”.

Mauro: “Una squadra che va rifondata e un allenatore da buttare via nella spazzatura...”.

Simone: “Penso che ora andrò a vedermi la replica di Cagliari-Fiorentina 5-2”.

Paoletto: “C'è poco da commentare: uno schifo totale, come sempre”.

Alessandro: “Penso che sarebbe meglio se quest'agonia finisse subito. Complimenti in primis ai giocatori, che scendono in campo, e poi al nostro presidente, che dimostra per l'ennesima volta di non capirci un tubo. Grandi tutti, ottimo centenario”.

Matteo: “Peccato, si poteva far segnare anche Quagliarella, già che c'eravamo”.

Giancarlo: “É ora di fare una rivoluzione, ci sono troppi ‘bidoni’ in campo e troppi elementi che non si possono vedere in campo. E non facciamo nomi, non ce n’è bisogno!”.

Michele: “È stata una prestazione squallida, ormai è il finito il campionato e sabato sarà un’altra goleada con il Sassuolo. Ormai siamo salvi, che schifo… è vergognoso perdere così!”.

Claudio: “L’obiettivo raggiunto e, come al solito, Giulini&company hanno detto ‘stop, regaliamo punti alle altre squadre, ora’. Complimenti, bello schifo”.

Roberto: “Zenga è colpevole anche lui... aveva iniziato bene, ma evidentemente le voci su Liverani danno fastidio…”.