Cagliari, la delusione dei tifosi: "Due punti buttati via"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Parma

pubblicato il 01/02/2020 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari vede svanire i tre punti a pochi secondi dal triplice fischio: contro il Parma finisce 2-2.

Come sempre abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano delle mosse della società rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Augu: "Maran non azzecca un cambio, lascia andare in affanno i giocatori perché li spreme fino all'80 esimo, non capisce che Faragó non ne aveva più ecc. Un allenatore a mio avviso molto mediocre. Non è un caso che il Cagliari abbia perso ben 15 punti da situazioni di vantaggio. Sul mercato e sulla difesa non c'è altro da dire, solo una società incapace può non accorgersi di questo problema".

Mauro: "Una partita già vinta, due punti buttati via per non essere riusciti a chiuderla prima. Comunque un Cagliari che quando parte è difficile da fermare, maledetto tempo di recupero, è ormai una nostra prerogativa".

Fabrizio: "Mancano un centrale e un terzino destro, e manca la mentalità di continuare a giocare e non chiudersi dietro dopo il vantaggio. Questo comunque lo imputo a Maran."

Marco: "Gol fotocopia della gara contro la Lazio... Pisacane non ne aveva più all 88', anziché cambiare cosa fa? Oggi la responsabilità è di Maran... e comunque un difensore centrale serviva".

Mirko: "Una partita segnata, quando la palla non entra ci sono tante possibilità di pareggiarla!".

Oscar: "Difesa da brividi".

Carmen: "Non si può giocare  così in casa, difendendosi  per almeno 70 minuti!".

Ennio: "Difesa non all'altezza, si sapeva".

Andrea: "Via Maran!".

Antonio: "La vittoria sarebbe stata meritata, ma quando si sbaglia tanto sotto rete, e si commettono errori madornali in difesa, difficilmente possiamo portare a casa la vittoria!".

Blog Cagliari Calcio 1920 (Pagina Ufficiale)

Antonello: "Dopo tre partite nel girone di ritorno, abbiamo gli stessi punti delle tre d'andata; il Cagliari spreca troppo, sono incapaci di chiuderle e va in sofferenza nella seconda parte della gara. Un richiamo della preparazione non sarebbe  male, subiamo sempre l'arrembaggio e fatalmente arriva la randellata...".

Alfredo: "Prestazione ottima ma rovinata dalla solita distrazione dei difensori, mi ha ricordato la partita con la Lazio, non si può pareggiare in quel modo negli ultimi secondi".

Carmen: "Sono punti sprecati che, a fine campionato, avranno un peso devastante. Investite sui difensori invece che sulle punte... è il punto debole della squadra. Penosi!".

Massy: "Senza parole, senza contare la sfortuna per le nostre tante azioni. La difesa è stata scarsa, con Faragò sempre in ritardo. Non si può pareggiare all'ultimo minuto...".

Tonino: "Sono stanco di commentare le solite incertezze difensive e le occasioni sbagliate in attacco. Sempre forza Cagliari!".

Giorgio: "Il Cagliari gioca anche bene ma... bisogna registrare la difesa. Non è pensabile che tanti punti oramai fatti svaniscano così. Il mercato è andato, aspettiamo l'estate e cerchiamo difensori buoni per costruire una squadra che possa dire la sua in un'eventuale Europa league".

Antonio: "Ma pensavate di fare una passeggiata oggi? Il Parma è una signora squadra e noi abbiamo offerto un'ottima prestazione. Ricordo a tutti che siamo ancora sesti".

Fabrizio: "Peccato, troppe incertezze difensive e gioco troppo disordinato a centrocampo, per lunghi tratti. Vittoria buttata alle ortiche".

Gian Paolo: "I soliti commenti imbarazzanti di chi non ha nel cuore i colori! Che peccato salire sul treno quando le cose vanno alla grande e poi quando si soffre dimenticare! Bye bye tifosi della domenica, il mio cuore è rossoblù, SEMPRE".

Angelo: "Abbiamo passato mezz’ora subendo, ripeto, mezz’ora subendo totalmente. Chiusi a riccio. Meno male che per Carli un centrale non serviva. Vergogna!".

Le voci dallo stadio

Daniele: "Non si può perdere due punti così! Avevamo la vittoria in tasca, abbiamo avuto un sacco di occasioni, e ci siamo fatti strappare la vittoria da sotto il naso".

Marcello: "Temevo che sarebbe successo qualcosa del genere. Per carità...".

Carlo: "La gara di oggi è la testimonianza, una volta ancora, che abbiamo una difesa troppo ballerina. Così non va!".

Francesco: "Che peccato, oggi sarebbe stata l'occasione perfetta per superare il Parma e metterci al sicuro in vista della gara del Milan. Che spreco!".

Salvatore: "Ma perchè Maran aspetta sempre 85' prima di fare i cambi? Non se ne accorge che i giocatori sono morti ed è come giocare in nove o dieci?".

Paolo: "Se vogliamo vedere il lato positivo, pensiamo che questo è il terzo risultato utile consecutivo. Ma oggi c'è ben poco di positivo...".

Emanuele: "Mi dispiace molto, oggi abbiamo perso un'occasione colossale come dei fessi. Bisogna lavorare per migliorare, perchè la difesa è sempre quella e non siamo diventati dei cretini all'improvviso".

Alessio: "Siamo degli spreconi, sono andato a guardare le statistiche e abbiamo fatto meglio del Parma in tutti i settori del campo. Ma allora, perchè non riusciamo a concretizzare?".

Luca: "Peccato, sarebbe stata un'ottima occasione per fare un bel balzo in avanti, considerando anche le gare che dobbiamo giocare la settimana scorsa".

Renato: "La cosa positiva è che, se non altro, non siamo più la squadra spenta di qualche settimana fa. I punti arriveranno".