I tifosi: “Cagliari, è così che ci piaci!”

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Inter-Cagliari

pubblicato il 26/01/2020 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari ottiene un punto importante (per la classifica e il morale) a San Siro contro l’Inter, giocando una gara di personalità e coraggio, come aveva chiesto ieri mister Maran.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Augu: “Finalmente una partita di grande personalità e coraggio. Giocando così possiamo vincere con tutti. Ora servono due acquisti sul mercato… sveglia, Giulini e Carli!”.

Giovanni: “Quando scendiamo in campo con questa grinta e questa voglia di vincere non ce n’è per nessuno, anche se ti chiami Inter”.

Marco: “Oltre il risultato, che mi tengo stretto, questo è lo spirito che piace… go Casteddu!”.

Franco: “Oggi Maran le ha azzeccate tutte, compresi i cambi. Bravissimi tutti”.

Ennio: “Al di là delle pecche difensive, ancora molto evidenti, si è giocato finalmente nuovamente con personalità. Pessimo Barella... non aggiungo altro”.

Pietro: “Finalmente una dimostrazione di personalità nel non farsi schiacciare dopo il gol loro! Peccato per le solite disattenzioni difensive, per i cambi scellerati alla fine e per il modulo ad una sola punta!”.

Carmen: “Abbiamo giocato benissimo”.

Giorgio: “Crisi ampiamente superata! Peccato per tutti quei cross alti, roba per quando ci sarà lui… il re dell'area!”.

Mauro: “Si è rivisto il Cagliari di inizio campionato, propositivo e mai domo; bene tutti e un buon rientro di Cragno. Sabato, se giochiamo così, torniamo alla vittoria”.

Andrea: “Questo pareggio non è un trionfo e non fa dimenticare il pessimo andamento recente, con dei buchi nella rosa… La società deve acquistare rinforzi in difesa e una punta!”

Blog Cagliari Calcio 1920 (Pagina Ufficiale)

Artic: “La partita che aspettavamo da tempo. Bravi e ordinati, il 60% di possesso palla a San Siro non si fa per caso, senza un'organizzazione di gioco. Bravi tutti!”.

Antonio: “Il Cagliari saluta il nuovo anno con la ritrovata fiducia e gioco, ha pareggiato meritatamente, e forse avrebbe potuto raccogliere qualcosa di più. In ogni caso, guarda al futuro con la consapevolezza di una ritrovata fiducia, ed un atteggiamento più guerrigliero, più consono alle sue caratteristiche!”.

Efisio: “Pareggio strameritato, la squadra è in netto progresso in termini di autostima e forma fisica, noi prevalenti sul possesso palla e, alla fine, loro hanno subìto tre gialli e un rosso. Oggi bene tutti”.

Roberto: “Grande prestazione del Cagliari, abbiamo dei giovani che fanno veramente ben sperare! Si sarebbe potuto anche vincere, ma va bene così!”.

Igor: “Nonostante l'arbitraggio contro (il bello è che il cinema l'ha fatto l'Inter), è stata disputata un'ottima prova, segno forse che i problemi anche psicologici, sono in via di risoluzione. Un paio di notazioni: 1) Walukiewicz è un ottimo giocatore, nonostante alcune ingenuità; 2) Oliva si conferma ottimo davanti alla difesa; 3) Faragò continua a giocare fuori ruolo ma dà l'anima, molti sedicenti tifosi dovrebbero chiedergli scusa per le critiche davvero eccessive; 4) Simeone meriterebbe maggior fortuna sotto porta, si danna come un matto; 5) Nandez è tornato”.

Sandro: “Buona prestazione. Se devo proprio fare una critica la faccio alla difesa molto debole, però è chiaro che non possiamo pretendere molto dal polacco, la responsabilità è troppo grande. Bisogna prendere un centrale subito. Squadra propositiva, ha avuto tre occasioni, bene. E adesso pensiamo al Parma, dobbiamo vincerla”.

Giampiero: “Si è sofferto, però il pareggio è meritato. Ci stiamo risvegliando, ora testa alla prossima, sperando che il risultato sia migliore di questo”.

Antonello: “Grande prestazione, abbiamo affrontato la partita con lo spirito giusto; certo, qualche errore di troppo in difesa potevamo evitarlo, e questa volta dobbiamo anche ringraziare l'imprecisione degli interisti… comunque il pareggio è giusto, continuiamo così, forza Casteddu!”.

Arsenio: “Grazie ragazzi, una prestazione da 10! Bisogna giocare sempre così, ora ripartiamo a fare punti, per salvarci prima possibile, poi penseremo ad altro. FORZA CASTEDDU!”

Fabio: “Approccio buonissimo, stiamo riprendendo lo spirito giusto, abbiamo fatto un’ottima partita!”.