I tifosi: “Bella vittoria, Cerri e Ragatzu su tutti”

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Sampdoria di Coppa Italia

pubblicato il 06/12/2019 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari accede agli ottavi di Coppa Italia (dove affronterà l’Inter) battendo con il risultato di 2-1 la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi! + Blog Cagliari Calcio 1920

Costantino: "Vincere aiuta a vincere...bravi ragazzi, sono un  gruppo ottimo, anche chi gioca meno si fa trovare pronto!".

Mario: "Maran mette in campo una formazione  delle cosiddette 'seconde linee', lasciando Klavan al centro della difesa e Castro sulla trequarti: squadra ben messa in campo, ottima prestazione di squadra e di gruppo, che ha dimostrato buona applicazione e grande motivazione. Tutto questo ci fa  ben sperare per il proseguo  del campionato".

Mauro: "Con le seconde linee si è vista una squadra ben messa in campo, due gol delle punte di riserva e speriamo che Cerri non si fermi più!".

Rossana: "Super strepitose le nostre riserve: grande Cerri, avanti tutta, e grande Ragatzu. Grande Casteddu, complimenti a tutti!".

Alessandro: "Alla faccia delle seconde linee, abbiamo una grande squadra.. vola Cagliari, vola! Sono orgoglioso di questo bel Cagliari, finalmente!".

Luciano: “Era giusto far rifiatare i titolari e dar spazio alle seconde linee, che non hanno per niente sfigurato anzi, tutti i reparti hanno fatto il loro compito egregiamente, facendo girare palla. Cerri ha fatto un gran gol, quasi fotocopia del precedente di lunedì. Bene Ragatzu, che non dava punti di riferimento all'avversario. Qualche leggerezza nel finale, ma ci può stare. Bene così".

Maria Giovanna: “La squadra sta respirando l'amore che i tifosi stanno dimostrando nei suoi confronti. Grande partita, grazie ragazzi!”.

Sebastiano: “Ottima prestazione delle ‘riserve’ per 75 minuti, calo evidente nell’ultimo quarto; comunque brave anche le seconde linee e bravo il difensore polacco, che non avevamo ancora avuto l’occasione di vedere. Anche lui però, negli ultimi minuti, ha commesso alcuni errori: rimandato”.

Fabrizio: “Sono di Isernia ma sono sempre stato tifoso del Cagliari, mi prendono sempre in giro ma io non mollo, quindi non mollate nemmeno voi. Mi voglio togliere un po’ di sassolini dalle scarpe”.

Alessandro: “Bella gara ma Deiola non mi è piaciuto (molto elementare, troppi passaggi all’indietro), Castro sembra l’ombra di se stesso e sono felice per Daniele e Cerri (anche se avrebbe potuto gestire meglio certi palloni). Avrei voluto vedere Pinna... gli altri hanno giocato normali”.

Giuliano: “Una buona partita, soprattutto perché ha permesso al resto della rosa di acquisire minuti di gioco e dimostrare che si può contare su di loro. Felice per Cerri, perché il gol e un'ulteriore iniezione di fiducia. Insomma, oltre i titolari ci sono altri giocatori su cui contare”.

Alfideo: “Paracarro Cerri si è definitivamente sbloccato, ora saranno cavoli amari per tutti gli avversari, nessuno escluso. Grazie ragazzi!”.

Stefano: “Hanno ‘giustamente’ giocato le seconde linee di entrambi gli schieramenti. Vittoria netta, seppure nel finale è stato notato qualche atteggiamento rilassato. Non bene Castro, speriamo si riprenda”.

Gianni: “Siamo stati padroni della partita per 85 minuti, in cui le riserve hanno fatto vedere delle belle cose e hanno fatto capire che abbiamo valide alternative”.

Roberto: “Un Cagliari cinico come deve essere una grande squadra. Finalmente domenica lo inciteremo dal vivo a Reggio Emilia!”.

La voce dei tifosi

Pietro: "Grandi ragazzi, il passaggio del turno era importante e lo abbiamo portato a casa senza troppo sforzo. Avanti così!".

Manuele: "Capisco la necessità di far rifiatare qualcuno, ma certa gente in campo non si può vedere. Ogni volta che toccavano palla questi personaggi, uno in particolare, vivevo momenti di terrore".

Carlo: "Bravo Cerri, aveva solo bisogno del colpo di fortuna di lunedì per ritrovare serenità e il gol. Ora avanti così!".

Luciano: "Ottimo passaggio del turno, grandissimi tutti nonostante i tanti cambi".

Silvio: "Negli ultimi minuti ho avuto paura della beffa. Meno male che siamo riusciti a controllare la Samp e a passare il turno".

Gabriele: "Lo stato di grazia della squadra si vede anche dalla prestazione di oggi: nove cambi ma sempre grande sicurezza. Olsen è una garanzia".

Federico: "Grande prestazione, anche se alcuni elementi non li schiererei nemmeno nella primavera".

Antonio: "Passare il turno era importante ed è stato fatto, anche con una certa personalità. Sono contento per Cerri e Ragatzu, si meritano una chance".

Giorgio: "Che bello vedere tutte queste vittorie... Ormai siamo troppo diabituati".

Paola: "Grandi ragazzi, vittoria fantastica! Ma la prossima volta non fatemi venire tutta quest'ansia negli ultimi minuti!".