I tifosi: "Vittoria senza spettacolo, ma siamo salvi"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Frosinone

pubblicato il 21/04/2019 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)
2017

Il Cagliari conquista i tre punti contro il Frosinone, grazie ad un rigore trasformato da Joao Pedro, e arriva alla fatidica "quota 40", che vuol dire salvezza ormai in tasca.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Francesco: “È stata una brutta partita, di buono ci sono solo i tre punti e poco altro. Gioco povero di idee, senza Barella e Pellegrini non ci sono accelerazioni e tutto è molto monotono”.

Mauro: “È stata una partita tesa, l'importante erano i tre punti ma le assenze si sono sentite. I 40 punti li abbiamo raggiunti, ora inquadriamo il decimo posto e teniamolo stretto!”.

Filippo: “Abbiamo conquistato questi 3 punti con il minimo sforzo, non è stata una bella partita ma non si è sofferto mai. Va bene così”.

Marco: “Questi sono 3 punti che ci fanno scacciare la paura della serie B. La partita non è stata un granché, anche perché il Frosinone è abbastanza scarso. Mi è piaciuto molto Birsa e non capisco perché non giochi”.

Efisio: “Va bene così, ci vediamo al prossimo campionato”.

Carmen: “Contava la vittoria, oramai la salvezza è blindata al 95%. Speriamo per il prossimo campionato di non vendere i migliori. La speranza è quella di trattenere Barella almeno per altri 2-3 anni, ma è difficile”.

Paola: “Forse la più brutta partita del Cagliari alla Sardegna Arena, oggi salvo solo i tre punti che ci danno la salvezza, ma si è sentita tantissimo la mancanza di Barella, Pellegrini e Pisacane… occhio Giulini!”.

William: “È stata una partita abbastanza noiosa ma che ci ha regalato comunque 3 punti. Ora lottiamo per i decimo posto. Forza Cagliari!”.

Domenico: “È stata una partita brutta, ma pazienza. Siamo salvi!”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Bar: “Quest'anno mi sono divertito rispetto all’anno scorso, e comunque questo è solo l’inizio, vedrete che i prossimi anni saranno in salita. Sempre e comunque forza Casteddu!”.

Riccardo: “Partita non semplice, in quanto ultima spiaggia per l'avversario, avevamo parecchi assenti quindi è stato un ottimo risultato. 40 punti e decimo posto sono più che soddisfacenti. Grande Cagliari!”.

Maurizio: “Se Sportiello non avesse fatto quel miracolo su Pavoletti staremmo parlando d'altro. Il Frosinone è scarsino e falloso”.

Stefano: “Per me abbiamo giocato al 50%, abbiamo vinto senza molti titolari, per cui bene così”.

Sebastiano: “È stata un’onesta partita con vittoria comunque meritata, non dimenticando che per il Frosinone era davvero l’ultima spiaggia. A proposito di Frosinone, se non dovessimo riuscire a tenere Luca Pellegrini non sarebbe male provare a prendere Beghetto, ottimo terzino sinistro”.

Gianni: “Non voglio essere eccessivamente critico ma Maran avrebbe dovuto rischiare di meno e, almeno nel secondo tempo, mettere più pressione al Frosinone e rinforzare l'attacco spostando in avanti il baricentro”.

Toni: “Il Cagliari ha preso i 3 punti che gli servivano, contro una squadra che era all'ultima spiaggia!!! FORZA CAGLIARI SEMPRE!”.

Jonny: “Era fondamentale VINCERE, e vittoria è stata. La salvezza è finalmente arrivata”.

Mattia: “Il Cagliari è una squadra forte che oggi avrebbe potuto avere più di 40 punti, se ci avessero creduto un po' di più e si fossero rilassati meno. Ogni anno è la stessa storia.. può fare di più! Ma comunque sempre forza Casteddu!”.

Fabrizio: “È stato un Cagliari che ha dato il giusto, nè di piè né meno, contro un Frosinone palesemente da serie B. È stata una partita brutta, ma questo si sapeva già, il giallo è stato molto generoso, come tanti cartellini dati al Cagliari quest'anno. Per quello che ha dimostrato da agosto ad oggi, il Cagliari deve lavorare più sulla testa che altro, e magari servirebbe qualche viaggio a Lourdes per i tantissimi infortuni. Oggi sono stati bravi perchè si sapeva che non sarebbe stato semplice... e si è sentita la mancanza della vivacità di Barellino…”.

Le voci dallo stadio

Davide: “La partita è stata condizionata un po’ dall'arbitro ma nonostante fossimo in 10 si è visto in campo sacrificio e una squadra in alcuni frangenti sofferente ma viva”.

Gabriele: “Il gioco ha latitato, per larghi tratti si è giocato più ad allontanare il pallone che a giocarlo effettivamente. Però siamo davvero una bella squadra!”.

Nicola: “È stata una partita tosta contro un buon Frosinone che ha dimostrato il suo periodo di forma ma contro questo Cagliari e questo stadio ben poco possono le avversarie...”

Luciano: “Che squadra, anche quando mancano i giocatori di qualità riesce a imporsi. Peccato che per due mesi siamo andati a singhiozzo, se no chissà dove saremmo a quest’ora…”.

Patrizia: “Ci sono stati momenti, durante questo campionato, in cui ho temuto che saremmo potuti finire impelagati nelle zone basse. Invece ce ne siamo tenuti fuori per tutte queste settimane, anche nei momenti più neri. E per questo bisogna ringraziare solo il carattere di Maran. Con Rastelli o Lopez chissà che fine avremmo fatto”.

Daniele: “Quaranta punti! Grandi tutti, grandissimi, è un risultato strameritato. Adesso non fermiamoci!”.

Luca: “L’arbitro non ha combinato guai per gran parte della gara e poi si è svegliato. Boh, sembra che ce li mandino scemi di proposito!”.

Marcello: “È un vero peccato la sfiga che ci è capitata quest’anno, se avessimo avuto un po’ più di continuità magari adesso saremmo intorno ai 50 punti”.

Bruno: “Grande carattere oggi, là dove non è arrivata la tecnica si è compensato con il carattere. Purtroppo però, ancora una volta, abbiamo visto quanto diminuisce la nostra pericolosità senza Barella. Speriamo si riesca a fare il miracolo l’anno prossimo e si riesca a tenerlo”.

Gianluca: “Bellissima vittoria, tre punti fondamentali e salvezza in tasca. Grandi tutti!”.