La voce dei tifosi: un coro unanime di dissenso

Le opinioni dei supporters rossoblù dopo la gara pareggiata contro il Sassuolo

pubblicato il 14/04/2014 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Il pareggio per 1-1 tra Sassuolo e Cagliari può essere quello decisivo nella lotta per la salvezza. Non serve in alcun modo agli emiliani ma per i sardi è un punto fondamentale verso la tranquillità. Sono tutti d’accordo su questo: l’allenatore, i giocatori, i giornalisti e i tifosi. Ma questi ultimi come giudicano la prestazione della squadra affidata a Ivo Pulga dopo l’esonero di Diego Lopez? Il giudizio è unanime: la squadra gioca male, i calciatori sembrano svogliati e non piace il modulo troppo difensivista. Dopo tanto tempo, però, la colpa non è dell’allenatore. Come ogni settimana ecco i vostri commenti: 

Giovanni scrive: “Questo è un punto d’oro per sperare in una salvezza sempre più vicina, ma la squadra ha giocato male. Solo lanci lunghi e passaggi di 3-4 metri tra difensori, come se non sapessimo fare i passaggi filtranti per aprire il gioco... non ho visto un cross decente. Ci farebbe bene andare in serie B per capire come si gioca perché la nostra è una squadra da serie B, anche grazie agli investimenti di un presidente che non prova nessun tipo di interesse per il nostro amato Cagliari. È vero che c’erano molti assenti... , però le ultime partite sono contro Genoa, Parma, Napoli, Juve... Possibile che queste considerazioni le faccia io a 12 anni e non i dirigenti e gli allenatori che dovrebbero essere più preparati di noi tifosi... SEMPRE FORZA CASTEDDU!!! (ORGOGLIOSI DI QUESTA "CINQUECENTO)”.

Fabrizio è d’accordo: “Nonostate il mio cuore rossoblù siamo da serie B”.

Jio non è soddisfatto: “Una squadra che rischia la B non può giocare cosi... lanci lunghi senza senso... insomma giocatori da B... speriamo di salvarci”.

Pervis invece è fiducioso: “Non sarà stato esaltante, ma adesso interessa maturare la salvezza. E questo punto è di platino. Qualche altro passo ed e' fatta”.

Marianna è arrabbiata: “Feusu cacciai, siete osceni, andate a lavorare!”.

Bruno sentenzia: “A parte il punto, uno scandalo”.

Sara è della stessa idea: “Il pareggio è d'oro, ma hanno giocato davvero da schifo. È stata una partita senza emozioni. Lanci lunghi inutili. Pensiamo alla prossima gara e a prendere altri punti!”.

Ettore è molto critico: “Cagliari abulico senza cuore e senza palle, per come ha giocato avremmo stra meritato la sconfitta! Spero proprio che col cambio societario si faccia piazza pulita”.

Claudio non vede differenze: “Brutta gara ma ci é andata bene. È cambiato l’allenatore ma si pensa sempre e solo a difendere il risultato”.

Infine Nicola è in vena di paragoni: “Mancu is crapittas becciasa de sa squadra de su scudettu!!! Penosi!”.