Cagliari, i tifosi esultano: "Grande vittoria, tutti al top!'

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Chievo

pubblicato il 16/04/2017 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Il Cagliari torna alla vittoria con un rotondo 4-0, frutto dei gol di Marco Borriello, Marco Sau, tornato al gol dopo cinque mesi, e di una doppietta di Joao Pedro.

Da segnalare anche l’ingresso in campo di Roberto Colombo, che a fine gara ha annunciato il ritiro dall’attività professionistica.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano di questa gara. Vi lascio ai loro commenti.

Buona lettura e buona Pasqua a tutti!

Il Cagliari siamo noi!

Stefano: "Ogni tanto i giocatori mettono in atto le direttive di Rastelli e la differenza si vede. Avessero fatto così ogni partita oggi saremmo in zona Europa League".

Efisio: "Finalmente un buon Cagliari: i giocatori buoni li abbiamo, ma è il timoniere che va spesso nel pallone".

Mario: "Sarà la tranquillità della classifica, o forse l'ambiente del Sant'Elia, ma oggi si è visto un bel Cagliari anche se a sprazzi. Rafael oggi ha rimediato agli errori della scorsa settimana, Salamon forse è stato il migliore in campo in assoluto e ha dimostrato a tutti che merita il posto di titolare. Credo che abbiano fatto tutti una bella gara, però Tachtsidis é molto lento e perde molti palloni, anche se il primo gol è arrivato da una sua giocata. Su Rastelli oggi non voglio scrivere niente, spetterà al presidente a fine stagione valutare la situazione".

Luigi: "Quando decidiamo di giocare lo sappiamo fare. Ottimo risultato".

Stefano: "Due squadre che non hanno più niente da dire al campionato ma, per quanto riguarda la partita, il Cagliari non ha deluso i tifosi. Risultato meritato, senza andare a cercare il pelo nell'uovo i giocatori hanno dato veramente tanto! Complimenti a tutti".

Mattia: "Oggi gran bella prestazione, fosse ogni partita così... Questo è stato il regalo di Pasqua. Grazie ragazzi".

Filippo: "Grande partita, bravi tutti ma soprattutto Salamon".

Augusto: “A prescindere delle solite cavolate che sento secondo cui, se non fosse per il Pescara, il Palermo e il Crotone, saremmo retrocessi, ricordo che il Cagliari ha fatto al momento 38 punti e che dietro di noi ci sono anche Bologna, Sassuolo, Genoa ed Empoli. È vero che abbiamo preso scoppole non facili da dimenticare però a ipercriticarecca la nostra squadra ce ne vuole. Forza Cagliari sempre e buona Pasqua a tutti”.

Marco: "Oggi grande prova da parte della squadra, anche se qualche occasione dobbiamo sempre concederla... Finalmente è tornato al gol Pattolino, e per lui questa può essere la svolta... Godiamoci questa vittoria e passiamo una bella Pasqua!".

Elena: “Goduria Totale, rifilato il poker all'odiato Chievo! Stop! Grande Cagliari! Stop! Solo una squadra in campo! Stop! Il Cagliari Siamo Noi, Forza Casteddu! Stop!”.

Federico: “Oggi gran bella prestazione, che sia stata contro un inguardabile Chievo non me ne frega niente perchè anche noi abbiamo avuto infortuni, squalifiche e tanto altro in passato e non mi sembra che nessuno abbia preso la cosa come abili. Abbiamo dominato la partita giocando con una cattiveria agonistica sorprendente e ottime trame di gioco, specialmente sulla corsia di destra. Su tutti premio Tachs, pressochè perfetto, Isla che ha macinato km su e giù, JP che ha trovato una doppietta meritata, Sau, gol liberatorio sperando lo sblocchi totalmente e Rafael, sempre pronto a dare il suo contributo con ottimi interventi. Grazie ragazzi, forza Casteddu e buona Pasqua a tutti”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Luciano: "Squadra sempre pericolosa, perfetta su tutte le palle e ha rischiato davvero poco. Per niente timorosa, la squadra ha dimostrato di meritare la massima serie anche per la prossima stagione. Complimenti anche al mister".

Ric: "Grande Cagliari, i miglioramenti rispetto all'inizio della stagione sono evidenti. Se continua così l'anno prossimo andiamo all'assalto della parte sinistra della classifica. Sembra incredibile, solo due anni fa eravamo una squadra a pezzi... complimenti al grande lavoro di Giulini, Capozucca, Rastelli e Legrottaglie. Avanti così".

Lino: "Niente di eccezionale, una gara già scritta in precedenza, ancora prima di cominciare. Il Cagliari, per la prestazione fatta, non è giudicabile, per il semplice fatto che è stato molto avvantaggiato, in quanto giocava in casa. Poi anche perché al Chievo mancavano giocatori importanti, assenze fondamentali per la squadra. Quindi per il Cagliari una vittoria facile facile, niente di eccezionale, una partita normalissima visto il divario tecnico fra le due squadre in campo. Anzi, devo dire che in due o tre occasioni, il Cagliari ha rischiato di prendere il gol, se non fosse stato per le prodezze di Rafael e se non avessimo avuto anche un po' di fortuna (che non guasta mai). Il Cagliari nel primo tempo ci ha dato dentro, cos'altro doveva fare? Poi nel secondo tempo, forte del risultato, ha controllato e addormentato la partita sino al termine, con il risultato che sappiamo, con un sontuoso 4-0. I ragazzi hanno giocato quasi tutti bene, mi è piaciuto molto Salamon (non capisco perché non trova un posto fisso in squadra). Oggi impeccabile Rafael, Borriello è stato bravo, è sempre quello che castiga le difese, Sau finalmente in gol, Joan bravo per i 2 gol. Tutto sommato una partita piacevole. Siamo a quota 38 punti, ormai prossimi alla matematica salvezza, cosa chiedere di più a questo campionato? Solo forza Cagliari".

Dino: "Un Buon Cagliari contro un piccolo e fragile Chievo, eppure un grande Rafael, che ha sventato 3 gol. La solita sostituzione di Sau per uno svogliato Farias...".

Carlo: "Finalmente una partita in cui non c'è lo zampino di Rastelli, nel senso che non ha sbagliato i cambi. Forza Casteddu".

Massimo: "Buona partita, si è visto un Cagliari sereno. Mi auguro solo che siano le ultime sei partite alla guida del Cagliari per Rastelli".

Mteresa: "Certi tifosi esagerano, non va mai bene niente. Oggi avremmo vinto solo perchè mancavano i migliori del Chievo. Dai, hanno giocato bene, diamo il merito ai calciatori e al mister. Fate e dite ciò che volete, ma ci sono stati grandi miglioramenti. Forza Cagliari".

Davide: "Fantastica partita, forza Casteddu".

Mariella: "Oggi i jeans a Sau. Se nel secondo tempo non fossero entrati solo per controllarla la partita si sarebbe potuta vincere con molti più gol. Rafael ha salvato la porta più volte, bene Salamon e anche Deiola".

Tony: "La squadra che Rastelli ha avuto a disposizione è da lato sinistro della classifica, il fatto di non essere riuscito a portarla da quella parte è stata del tecnico. Ok la gratitudine per la promozione, ma ora basta".

Le voci dallo stadio

Valerio: “Grande prestazione e bellissimo l’abbraccio dei ragazzi a Rastelli. Che gruppo!”.

Luigi: “Oggi sono veramente contento. Di solito quando giochiamo con il Chievo mi aspetto già la partita più brutta della stagione, sono davvero contento di essere stato smentito”.

Daniele: “Partita bellissima, soprattutto nel primo tempo. Sono davvero contento che Sau si sia sbloccato”.

Giulio: “Che emozione l’esordio di Colombo! Non sembrerebbe, visto che ha giocato pochissimo, ma sono convinto che sia davvero un grande uomo e che sia davvero importante per l’equilibrio dello spogliatoio. Spero che continui con il Cagliari, anche se in un’altra veste”.

Linda: “Che bella gara, i ragazzi ci hanno fatto davvero un bel regalo di Pasqua!”.

Paolo: “Che soddisfazione terminare una gara senza prendere gol. C’è da ammettere, però, che anche Rafael è stato davvero importante in alcune situazioni”.

Sandro: “Tre punti importantissimi, peccato che il Crotone abbia pareggiato!”.

Luca: “A me Salamon piace tantissimo. Non capisco perché Rastelli gli preferisca Pisacane. Non lo capisco davvero. Comunque grande gara da parte di tutti!”.

Franca: “Mi sono commossa quando Sau ha segnato. Sappiamo tutti quanto tenga alla nostra maglia e ho immaginato cosa deve aver provato in tutti questi mesi. Dev’essere stata davvero una liberazione. Bentornato Pattolino!”.

Ennio: “Bella gara, dopo la sconfitta di domenica scorsa, un risultato così ci voleva!”.