Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo allo Scida (15:00) contro il Crotone

pubblicato il 28/02/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2021

Il Cagliari è chiamato a un'altra prova da dentro o fuori. Dopo aver fallito il match point contro il Torino, oggi i rossoblu si trovano di fronte il Crotone di Stroppa, ultimo in classifica. Ci arrivano con un nuovo allenatore, Semplici, ma sarà comunque una sfida delicatissima e ostica. Vincere vorrebbe dire non perdere le speranze per la salvezza, mentre un risultato negativo taglierebbe le gambe a Nainggolan e compagnia.

Le scelte - Semplici si affida ai titolari delle ultime gare. Cragno in porta è una formalità. Poi, davanti al numero 28, si va nuovamente verso la difesa a 3, utilizzata dallo stesso mister ai tempi della Spal. Godin e Rugani sicuri, ballottaggio invece tra Walukiewicz e Ceppitelli, con il secondo avvantaggiato.

A centrocampo invece ci dovrebbe essere una mediana a cinque uomini e non più a quattro. Sugli esterni Zappa a destra e Lykogiannis a sinistra, mentre le due mezzali saranno Nandez e Marin. Nainggolan dovrebbe scalare dunque in cabina di regia, agendo da play.

Davanti si apre un altro ballottaggio: Joao Pedro è sicuro di giocare dal primo minuto, mentre è staffetta tra Pavoletti e Simeone, con il primo che parte favorito.

Questo il probabile assetto tattico di oggi pomeriggio, ma vista la novità in panchina, occhio ad eventuali sorprese.