Verso la Roma tra rientri e diversi ballottaggi: Cagliari, le ultime di formazione

Rossoblu in campo sabato alle 18:00 all’Olimpico contro i giallorossi dell’ex Ranieri

pubblicato il 25/04/2019 in La probabile formazione da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda
2019

In attesa di poter certificare matematicamente la salvezza (formalità) il Cagliari si tuffa anima e corpo nella corsa al decimo posto attualmente occupato proprio dalla compagine isolana. Dopo la vittoria casalinga contro il Frosinone, ecco l’insidiosa trasferta all’Olimpico contro la Roma del mai dimenticato Claudio Ranieri in programma sabato alle 18:00.

Non ci sarà Faragò (squalificato) rientrano Cacciatore, Pisacane, Pellegrini e Barella. Insomma, Maran sorride.

Chi in campo? Cragno (nel mirino dei giallorossi capitolini) difenderà i pali in quello (che chissà) potrebbe essere il suo prossimo campo da gioco casalingo. Davanti al fenomeno di Fiesole, la consueta difesa a quattro capitanata da Ceppitelli che potrebbe far coppia al centro con Pisacane in ballottaggio con Romagna. A destra regna l’abbondanza: Srna, Padoin e Cacciatore (probabilmente non al meglio) si giocano una maglia da titolare. A sinistra è certa la presenza di Pellegrini (di proprietà della Roma).

A centrocampo sono due le ipotesi. Una linea a tre composta da Ionita-Cigarini-Barella (con Birsa trequartista) oppure (dietro le punte Joao Pedro-Pavoletti) potrebbe comunque agire Barella. Nel caso Maran optasse per questa soluzione, insieme a “Ciga” e Ionita, in seconda linea andrebbe uno tra Deiola e Padoin.

In attacco - come detto, in ogni cado - sarà titolare il duo Joao Pedro-Pavoletti.