Storari: "Fatto un mercato importante, di livello nazionale. Fernandez? Non mi interessa"

Le parole dell'attaccante rossoblù durante l'incontro con la stampa e i tifosi allo Store Cagliari 1920

pubblicato il 01/09/2016 in Interviste da Marco Deiana (inviato)
Condividi su:
Marco Deiana (inviato)
www.blogcagliaricalcio1920.net

Riprendono gli incontri dei giocatori del Cagliari con i propri tifosi.

Oggi, allo Store del Largo Carlo Felice, sono attesi due dei protagonisti della gara di domenica scorsa contro la Roma: Marco Sau e Marco Storari.

I due giocatori, dalle ore 18:00, incontreranno i tifosi per foto e autografi.

Prima che l'evento aprisse al pubblico, però, i due campioni rossoblù hanno incontrato la stampa.

Ecco le parole di Storari:

"Il mercato del Cagliari? Penso sia stato un ottimo mercato e anche a livello nazionale lo indicano come un mercato importante. Tra le neopromosse abbiamo fatto un mercato importante. Siamo pronti ad affrontare un campionato difficile.

"Prime giornate? A Genova ci aspettavamo di conquistare qualcosa in più. Ci è dispiaciuto prendere tre gol. Il Cagliari anche se ha fatto una gara difensiva, non ci aspettavamo e non meritavamo di subire tre gol.

Cinque gol in due partite non è il massimo per un portiere ma penso sia giusto analizzare i numeri. Sicuramente qualcosa non è andato bene e dobbiamo migliorare.

La mia esultanza sul 2-2? Un pareggio nel finale è particolare. In quel momento mi sono sentito troppo contento. Perdere una partita in casa dà fastidio a tutti. Diamo un 6 a questo inizio di stagione.

Fernandez? Non mi sento di criticarlo, anche se penso che qualcuno non si sia comportato bene. Probabilmente non era convinto di venire a Cagliari. Non mi pongo il problema sinceramente".