Sonetti: "Cagliari, tifo per te: ma per salvarti serve rabbia"

"Il Mister ce la farà"

pubblicato il 12/02/2021 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

“Seguo con ansia le sorti del Cagliari da Prato dove vivo con i miei figli. Comprendo le preoccupazione dei tifosi. Di Francesco è stato un mio giocatore e faccio il tifo per lui, per la città, per la squadra. Il Mister riuscirà a tirarsi fuori dalle secche, ne sono sicuro“. Così l'ex tecnico rossoblù Nedo Sonetti ai microfoni di Radiolina al Cagliari in diretta.

Come può arrivare la salvezza

“Il Cagliari si può salvare solo mettendoci rabbia. I ragazzi devono tirare fuori tutto ciò che è nelle loro possibilità, soprattutto in certi momenti in cui sembra perdersi“.

Domenica contro l'Atalanta

“L’Atalanta è diventata una forza portante nel campionato italiano: al Cagliari il compito di mettere la massima attenzione in ogni frangente. Seguo la squadra rossoblù con grande affetto: la paura devono dimenticarsela“.