Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rastelli: "Cagliari fragile e poco spavaldo"

"Nonostante un organico importante"

La Redazione
Condividi su:

"Negli ultimi anni il Cagliari ha avuto organici importanti, da parte sinistra della classifica come aveva dimostrato nel girone d'andata della stagione scorsa. Quest'anno si è puntato su un tecnico preparato come Di Francesco e su un calcio propositivo. Ci sono state una serie di problematiche tra covid e infortuni e sono venuti a mancare giocatori importanti". Così l'ex tecnico rossoblù ai microfoni di Tmw.

"L'assenza di risultati poi ti fa cadere un po' in depressione: tra l'altro il Cagliari creava tanto e segnava parecchio. La squadra - spiega - ha perso un po' di spavalderia mantenendo quella fragilità difensiva che le ha impedito di far punti. Col Sassuolo è stata fermata l'emorragia di sconfitte, è stato un pari beffa ma la partita è stata interpretata bene cercando di rischiare il meno possibile". 

Condividi su:

Seguici su Facebook