Simeone: "Non è stata la prestazione che volevamo"

"Nainggolan? Ci darà tanto in campo e nello spogliatoio"

pubblicato il 03/01/2021 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2020

La gara tra Cagliari e Napoli è terminata con il risultato di 1-4 e Giovanni Simeone ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito della società isolana per commentare la prestazione contro la squadra di Gattuso.

Ecco le sue parole:

“Avevamo davanti una squadra forte e con grande qualità in tutti i settori e negli interpreti. Non è stata la prestazione che volevamo, abbiamo provato a pressare subito forte ma loro hanno messo in campo le loro caratteristiche e hanno preso in mano le redini. Quando trovi rivali così bravi se non sei perfetto fai fatica. Dispiace, penso che l'unica ricetta in questo momento sia il lavoro e provare a incidere su ciò che ci sta mancando o non stiamo facendo bene

Dobbiamo invertire la rotta e in fretta, ci stiamo provando da tanto ma ancora le cose non vanno per il verso giusto. Non dobbiamo deprimerci, è una questione mentale e se ne esce tutti insieme lavorando di gruppo e ragionando su ciò che non va. Bisogna essere compatti, cattivi, decisi e attenti su ogni particolare

Non è il momento di guardare la classifica o soltanto quella. Ora conta rimanere uniti e analizzare gli errori, sapendo che abbiamo le qualità per fare molto meglio.

Il ritorno di Nainggolan? Radja è un calciatore forte e un elemento di personalità. Ci darà tanto a livello tecnico in campo e di esperienza nello spogliatoio".