Primavera, Conti: "Ripartiamo dai talenti sardi"

"Ci aspetta un campionato di altissimo livello"

pubblicato il 11/09/2020 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Daniele Conti, una vita nel Cagliari dove ha fatto la storia da giocatore, ha parlato ai microfoni del club in veste di Coordinatore tecnico e Responsabile della Primavera, esprimendo le sue impressioni sul campionato alle porte e sul percorso che si aspetta dai suoi ragazzi, che vengono da una stagione straordinaria, seppur interrotta dal Covid.

Ecco le dichiarazioni dell'ex bandiera rossoblu:

"La lunga inattività ha condizionato tutti. Dal canto nostro non ci siamo mai fermati, lavorando ad ampio raggio e proseguendo sul solco di quanto di buono è stato fatto nelle ultime stagioni.

Abbiamo cambiato parecchio, come è normale che sia quando si apre un nuovo ciclo tecnico, dovremo essere bravi ad amalgamarci e diventare squadra nel più breve tempo possibile. Il campionato è alle porte, sono convinto che vada formandosi un altro gruppo dai valori significativi, dove tutti a cominciare dallo staff saranno animati da forti motivazioni.

Come sempre partiamo dal talento nostrano, sardo e cresciuto in casa nostra, lo dimostrano la provenienza di quasi tutti i ragazzi e anche dei nuovi componenti dello staff tecnico.

Sarà un campionato come sempre di altissimo livello, le ultime esperienze hanno mostrato una crescita costante e ormai militare nella Primavera vuol dire essere a tutti gli effetti dei professionisti, per caratura tecnica, mentalità e impegno richiesti.

Al di là degli avversari che avremo davanti, starà a noi scendere in campo con il piglio giusto e perseguendo la nostra filosofia e il lavoro, come abbiamo sempre fatto".