Gioa Macellari, assunto in Sardegna: "Cameriere a Quartu"

L'ex rossoblù realizza il suo sogno, è tornato: "Ho firmato in bianco come facevo con Cellino"

pubblicato il 25/01/2020 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Inizio stasera, farò anche servizio ai tavoli dalle 19:00 in poi, tutti i giorni, chi vuole mi troverà là". Così l'ex calciatore del Cagliari Fabio Macellari (ed ora anche ormai ex panettiere e taglialegna nel nord Italia) ai microfoni de L'Unione Sarda.

"Mi sono trasferito in Sardegna il 10 gennaio - racconta - ho preso in affitto una piccola casa a Flumini ed ora posso stare più vicino a mio figlio e alla mia ex moglie".

Lavorerà in un ristorante a Quartu

"Come cameriere, ho firmato in bianco come facevo con Cellino".

Ricordi con la maglia rossoblù

"Bellissimi, ho esordito contro i nerazzurri in Serie A al Sant'Elia nel 1998: ci rimontarono due reti, finì 2-2, furono fortunati".

Inter-Cagliari

"Forza Cagliari tutta la vita, domani 1-1 con gol di Nainggolan".