Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Joao Pedro: "Cagliari è casa mia, proviamo a riscrivere la storia"

"Riva un mito, qui si vive di calcio"

La Redazione
Condividi su:

"Sono ormai da anni al Cagliari. Mia moglie è italiana, mi ha aiutato bene con la lingua. Parlo perfettamente italiano, posso esprimermi bene e capire tutto. E giocare nella stessa squadra per più di cinque stagioni è un risultato importante. Sono su un'isola, distaccata dal continente. Vivi e respiri il calcio. Non c'è altra squadra. Chi vive qui, è nato qui, tifa per Cagliari".  Così Joao Pedro ai microfoni di globoesporte.

Riva

"Parli e respiri molto Riva qui. Oltre ad essere il più grande della storia del Cagliari - racconta Joao - è il più grande della storia italiana. È la stella dell'unico Scudetto vinto dal Cagliari".

Il centenario

"E' anno importante per il club. Stiamo giocando bene e provando a riscrivere la storia".

Sentirsi a casa

"Mi sento a casa qui. Ho sempre l'ambizione di ottenere di più. È una terra appassionata, molto simile al Brasile. Il clima  è mite non ha il problema del freddo come nel nord Italia".

Condividi su:

Seguici su Facebook