Pavoletti: “Lavoro per tornare forte e competitivo”

“Darò sempre il massimo”

pubblicato il 18/11/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: corrieredellosport.it

Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari, è stato intervistato in esclusiva ai microfoni del canale Youtube Cronache di Spogliatoio, dove ha parlato a lungo dell'infortunio al ginocchio sinistro subito contro il Brescia il 25 agosto alla prima di campionato, che lo terrà fuori ancora per diversi mesi.

Ecco le dichiarazioni del bomber dei sardi:

"Infortunio al ginocchio? Sto cercando di prendere i lati positivi da questo infortunio, mi alleno per ritornare forte e competitivo come prima. Ho fatto un mese e mezzo a Innsbruck, ora sono a Milano da un mese. Ho avuto la fortuna di trovare dei centri all'altezza, che mi fanno sentire a casa.

Ogni giorno è un'esperienza nuova, che stando bene non avrei mai potuto vivere. Meglio questo infortunio mi sia successo verso i 31 anni, dopo che mi sono già creato una consapevolezza importante di me stesso, che a 18 anni, quando invece sei giovane e devi ancora formarti. Questo episodio della mia vita mi darà quella spinta in più per impegnarmi in allenamento e per lavorare sempre al massimo.

Dopo l'operazione ho avuto 3-4 giorni di dolore, dopo di che il ginocchio è sempre andato meglio. Sto migliorando, ogni giorno faccio cose che il giorno prima non sarei stato in grado di fare, e questo mi motiva tanto.

La vita va avanti, si migliora giorno dopo giorno".