Zola: "Il Cagliari merita il terzo posto, Maran bravissimo"

"Nainggolan fondamentale per crescita, personalità e carisma"

pubblicato il 11/11/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

 Gianfranco Zola, Una delle più grandi icone sarde (sportivamente parlando e non), ha parlato ai microfoni di Sky Sport del suo amato Cagliari, di cui è stato bandiera e allenatore. Magic Box ha espresso parole al miele per Maran & Co., soffermandosi in particolare su Nainggolan, Joao Pedro e Simeone, oltre che sul tecnico trentino.

Ecco le dichiarzioni dell'ex rossoblu, così come riportato da violanews.com:

"La squadra sta facendo benissimo e tra l’altro si trova in una posizione che merita ampiamente. Stanno giocando bene, la qualità si è alzata moltissimo. Inoltre stanno facendo tanti gol. Per questo meritano di stare così in alto.

Chiaramente il merito è innanzitutto di Maran. Tutti conoscevano le sue capacità, è bravissimo ad organizzare la squadra, a garantire solidità e a dare un’identità precisa. Si sta confermando.

Per quanto riguarda la crescita dal punto di vista del gioco credo che molto sia merito di Radja, si vede che lui ha dato personalità e carisma. In queste condizioni anche molti altri giocatori stanno crescendo, soprattutto Joao Pedro.

E poi i centrocampisti stanno facendo un grandissimo lavoro. E pensare che manca uno dei giocatori migliori, Pavoletti. Sono stati molto bravi perché da questa assenza sono riusciti anche a trarre dei vantaggi: tutti gli altri, Simeone in primis, stanno veramente rendendo in maniera straordinaria".