Acquafresca: "Per il Cagliari può essere l'anno giusto per centrare l'Europa"

"Mi auguro di cuore che ci riescano"

pubblicato il 08/11/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Robert Acquafresca, ex attaccante del Cagliari, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per parlare di vari argomenti, fra i quali proprio la formazione rossoblù ancora a lui tanto cara.

Ecco le sue parole: 

"Futuro? Ci sono stati dei contatti con alcuni club, sono in attesa di un progetto allettante. Ho declinato alcune offerte, vengo da un anno difficile al Sion in cui non ho giocato per motivi societari. Mi piacerebbe tanto riconquistare sul campo la Serie A, ma non mi precludo nulla dalla Serie B in su. Il Sion? Con l'esonero di Tramezzani sono cambiate tante cose, io e giocatori del calibro di Song e Constant siamo finiti fuori squadra: è stata una barzelletta, voglio passare a nuove esperienze adesso.

Il Cagliari? Ha tutte le qualità per togliersi grandi soddisfazioni, può essere l'anno buono per centrare l'Europa. Questa squadra vince soffrendo contro le big e porta a casa punti importanti, non sono risultati casuali. Gli auguro con tutto il cuore di raggiungere questo traguardo".