Bisoli: "Cagliari regina del mercato, noi del 1993 più forti"

"Vi spiego perché la qualificazione in Europa è cosa difficile"

pubblicato il 16/10/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: padovaoggi.it

"Nel Cagliari che conquistò la qualificazione UEFA nel 1993, ero il giocatore più difensivo eppure feci due gol". Così l'ex rossoblù Pierpaolo Bisoli ai microfoni de L'Unione Sarda.

"Francscoli e Matteoli - prosegue - erano di un altro pianeta, e se De Light è stato pagato 70 milioni, Festa ne varrebbe 150.

Eravamo un gruppo unito, una squadra fortissima con una delle difese meno battute. Avevamo Cellino che era il miglior presidente, ora la distribuzione dei diritti TV crea gap incolmabili.

Il Cagliari è stata la regina del mercato, ma l'Europa...".