Mattiello: "Sensazioni positive, felice di essere di essere qui"

"Gli infortuni mi hanno forgiato"

pubblicato il 10/07/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: Cagliari Calcio

Federico Mattiello, neoacquisto del Cagliari, ha parlato durante il ritiro estivo ad Aritzo ai microfoni del Cagliari Calcio.

Ecco le sue dichiarazioni, come riportato dal canale Twitter del club rossoblu:

"Ho sensazioni positive perchè conosco già qualcuno del gruppo, come il mister Maran. Conoscevo anche l'Isola, perchè è spesso meta delle mie vacanze estive. L'idea di venire qui a giocare, per questi e altri motivi, mi rende felice.

Sono stato fortemente voluto da mister e società. Il Cagliari inoltre è una società storica della Serie A e gioca anche bene. Tutte le volte che sono venuto a giocare in casa del Cagliari, ho sempre perso, quindi adesso ho la fortuna di non venire qui da avversario.

L'obiettivo mio e del gruppo è di aumentare di condizione fisica e mentale e dia arrivare al via del campionato il più preparati possibile. Poi quel che sarà sarà, vedremo più avanti.

Sul ruolo? Mi reputo un giocatore duttile. Data la mia buona corsa sono più un giocatore di fascia, per cui fare il terzino a destra o a sinistra, visto che giochiamo a quattro, potrebbe agevolarmi.

Sui gravi infortuni? Gli infortuni passati mi hanno forgiato il carattere, mi hanno reso una persona migliore rispetto a prima dopo tutte queste esperienze.

Sul paragone con Agostini? So che è stato un giocatore importante per questa società, un po' di stabilità poi mi farebbe bene, visto che cambio squadra ogni anno, vorrei ambientarmi il più possibile qua. Spero di lasciare un bel ricordo come ha fatto lui".