Maran: "Vogliamo fare una grande annata"

"Sarà l'anno dell'orgoglio"

pubblicato il 08/07/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2018

Primo giorno di ritiro per il Cagliari, in quel di Aritzo, cittadina nel cuore della Barbagia che ospiterà il club di Giulini dall'8 all'11 luglio, per poi partire alla volta di Pejo, in Trentino.

Ai microfoni di Videolina ha parlato il tecnico degli isolani, Rolando Maran, alla seconda stagione con i sardi.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Partiamo con i presupposti di trovare davanti un gruppo che vuole fare una grande annata.

Sarà un campionato importante, ci saranno i rientri di tecnici come Sarri e Conte, il nuovo Milan, la nuova Roma, sarà uno dei campionati più belli degli ultimi anni, c'è l'entusiasmo giusto e voglia di migliorarci, sarà un campionato nel segno dell'orgoglio, per l'importanza dell'annata e del Cagliari, i tifosi devono esser orgoliosi di noi, e noi in primis dobbiamo tirare fuori l'orgoglio e dimostrarlo con il sudore.

Sara l'anno dell'orgoglio, per il Centanario, per i 50 anni dallo scudetto.

Abbiamo tante motivazioni, dovremo essere i primi a far vedere di che pasta siamo fatti".