Padoin: "Cagliari mi ha dato tanto, Barella ottimo per Conte"

"Tante le emozioni vissute con la maglia rossoblù"

pubblicato il 02/07/2019 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2016

Simone Padoin, ex calciatore del Cagliari, ha rilasciato una lunga intervista a Tuttomercatoweb dove tra le altre cose racconta gli ultimi 3 anni passati in Sardegna con la maglia del Cagliari.

Ecco le sue parole, così come riportate da TMW:

"Come mi son trovato in Sardegna? Benissimo. Mai e poi mai avrei pensato di potermi trovare così bene dopo le quattro stagioni e mezza vissute alla Juventus. Cagliari mi ha dato tanto sia a livello professionale che umano, io e la mia famiglia siamo stati accolti nel migliore dei modi da tutti. Per questo ci tengo davvero a ringraziare ancora una volta la città, la società e i suoi splendidi tifosi.

Il ricordo più bello? "I momenti belli sono stati davvero tanti, ma se ne devo scegliere uno in particolare dico la salvezza raggiunta l'anno scorso. Ci davano tutti per spacciati, invece con un colpo di coda inaspettato abbiamo ribaltato ogni pronostico e ci siamo meritati la permanenza in Serie A. Quel traguardo mi ha regalato delle emozioni fortissime.

Barella è pronto per il salto? Assolutamente sì. Nicolò è un bravo ragazzo e un ottimo calciatore, la sua maturazione costante mi ha impressionato moltissimo in questi anni. L'ho visto migliorare in tutte le fasi di gioco e sono sicuro che possa crescere ancora parecchio. Barella oggi merita una big.

Inter or Roma per lui? Questo dovete chiederlo a lui, Barella in ogni caso farà benissimo ovunque andrà. Personalmente, mi sembra un centrocampista perfetto per la filosofia di calcio proposta da Antonio Conte".