Cagliari, parla Maraner: "Io gli occhi aggiuntivi del Mister: Maran un perfezionista"

"I risultati attraverso massimo impegno e dedizione"

pubblicato il 22/07/2018 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: cagliaricalcio.com

“Diciamo che sono i due occhi aggiuntivi del mister, che possono avere una visione uguale o differente a quella dell'allenatore. Maran è un perfezionista e questo migliora i giocatori in campo e anche noi che collaboriamo seguendo le sue metodologie di lavoro. All’esterno passa forte questo messaggio di unione ed è percepito da chi lavora con noi e anche all'esterno”. Sono le parole di Christian Maraner (vice allenatore del Cagliari) ai microfoni del club rossoblù.

I risultati

“Per raggiungere i nostri obiettivi ci metteremo massimo impegno, volontà e dedizione. Il lavoro paga sempre, quando ci sono questi dettagli arrivano anche i risultati”.

La Sardegna

“Amo quest'Isola, ci vengo in vacanza da parecchi anni e l’ho girata in lungo e in largo. Principalmente ho visitato il Nord, ma anche il Sud è meraviglioso, conosco bene le spiagge di Porto Pino. Destino ha voluto che venissi a lavorare qui a Cagliari: sono sicuro che la gente è fantastica come lo è in altre zone della Sardegna. Per farci apprezzare, ci metteremo il massimo".