Padoin: "Prossime gare fondamentali in chiave salvezza, siamo ottimisti: sul mio futuro..."

"Diremo la nostra"

pubblicato il 28/03/2018 in Interviste da Fabio Loi (inviato)
Condividi su:
Fabio Loi (inviato)

Simone Padoin protagonista di "Junior Reporter", iniziativa del Cagliari Calcio svoltasi stamani.

Il centrocampista rossoblù ha risposto alle domande dei bambini – giornalisti per un giorno – dell'Istituto Comprensivo "Randaccio-Tuveri-Don Milani" di via Venezia 2 a Cagliari. 

Il "Talismano" ha prima incontrato la stampa e rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Le prossime partite saranno fondamentali, abbiamo bisogno di punti per fare un finale di campionato tranquillo. Pesa non avere i nazionali ma anche loro sanno cosa vuole Lopez.

Abbiamo lavorato sulla fisicità in questi giorni. Il gruppo ha dimostrato di essere presente e siamo ottimisti per il futuro. Il Torino e l'Udinese non sono tranquille e non verranno qui a fare una passeggiata. Da Benevento torniamo con i tre punti, ma per un'ora non abbiamo fatto una buona gara.

Dovremo cambiare registro. In questo finale, i tifosi saranno fondamentali. Il Torino? È una squadra compatta e di qualità. Dobbiamo fare punti anche se non sarà facile. In casa diremo la nostra. Il mio futuro? Ho ancora un anno di contratto: a tempo debito vedremo. Fare il giocatore è più facile che fare l'allenatore".