Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Luvumbo e Deiola regalano i tre punti al Cagliari: le pagelle rossoblu

I nostri giudizi sul Cagliari che vince 2-1 contro il Brescia

Condividi su:

Radunovic: 6. La prima parata la compie a fine primo tempo con un bell'intevento su una punizione di Viviani. Sulla rete del Brescia viene ingannato da una deviazione. 

Di Pardo: 6,5. La palla per il gol di Deiola arriva da un suo cross basso. Sale bene e spinge con convinzione. 

Altare: 6,5. Bene nel primo tempo, nella seconda soffre un po' quando il Brescia inizia l'assedio ma alla fine resiste. 

Goldaniga: 6. Tiene la posizione e concede poco. Dal 46' Capradossi: 6. Entra nella ripresa e fa il suo. 

Carboni: 6. Gioca una gara ordinata, senza strafare. Dal 63' Barreca: 6. Non spinge molto, si preoccupa più di difendere. 

Deiola: 6,5 Trova il gol da due passi, bravo a seguire l'azione. Va vicino alla doppietta anche a inizio ripresa ma Lezzerini gli nega la rete. Sfortunato nella deviazione per il 2-1 del Brescia. 

Makoumbou: 6. Dà solidità al centrocampo e fa da cerniera in mezzo al campo. Cala un po' nella ripresa. 

Nandez: 6,5. Mette lo zampino nel gol di Deiola iniziando l'azione e rischiando anche di concluderla. Crea qualche pericolo sulla fascia con le sue discese palla al piede. Dal 63' Viola: 6. Fa circolare bene palla anche se non riesce sempre a verticalizzare. 

Mancosu: 7. Bravo ad approfittare di un errore del Brescia e a servire l'assist per il vantaggio di Luvumbo. Tocca molti palloni ed è spesso il centro della manovra. 

Falco: 6,5. Bello pimpante dall'inizio, va vicino al gol di testa e dai suoi piedi nasce il raddoppio rossoblu. Si muove tanto e dà pochi punti di riferimento. Dal 76' Millico: 6. Sfiora il tris con una bellissima azione personale che viene interrotta sul più bello. 

Luvumbo: 7. Liverani gli dà fiducia e lui ripaga con un gol dopo 10'. Svaria molto sul fronte offensivo e crea qualche apprensione alla retroguardia bresciana. Esce per un problema fisico. Dal 68' Pavoletti: 6. Cerca di far salire la squadra e lotta sui palloni alti. 

Liverani: 6,5. Il suo Cagliari conquista i tre punti dopo un periodo negativo, ed è questa la cosa più importante. Bel primo tempo, convincente, mentre nella ripresa si è fatta più fatica, con il Brescia che è venuto fuori e ha rischiato quasi di pareggiarla. Vittoria comunque meritata, che non deve illudere ma che può fare ben sperare.

Condividi su:

Seguici su Facebook