IL CAGLIARI PRIMAVERA PASSA AL 94'

Vittoria fondamentale dei rossoblù sul campo della SPAL, reti di Contini e Carboni: la cronaca

pubblicato il 22/02/2021 in I Precedenti da Redazione Blog Cagliari Calcio
Condividi su:
Redazione Blog Cagliari Calcio
2020

SPAL e Cagliari Primavera scendono in campo nell'11^ giornata del campionato di categoria per dare continuità all'ottimo periodo di forma mostrato da entrambe le compagini nelle scorse settimane. Gli estensi si trovano al secondo posto in classifica e vogliono i 3 punti per continuare ad inseguire la Roma capolista, i sardi invece arrivano da un pareggio forse anche un pochino stretto ottenuto proprio contro i giallorossi

LA CRONACA

Il Cagliari si fa immediatamente vedere in avanti con un tiro di Contini neutralizzato in angolo da Galeotti. I sardi passano in vantaggio al 14' con il bomber Contini: Desogus va via sulla sinistra e crossa per Delpupo, quest'ultimo serve Contini che salta Raitanen e batte Galeotti con il sinistro. Il Cagliari va vicininissimo al raddoppio solamente tre minuti più tardi con Desogus ma Iskra è miracoloso ad alzare in scivolata la traiettoria del tiro mantenendo lo 0-1 intatto. Col passare del tempo la SPAL prende campo ed al 30' pareggia con Moro, ben servito in profondità da Colyn. Al 32' gli estensi sfiorano il 2-1 con un colpo di tacco geniale di Colyn che esce di pochissimo. La prima frazione termina senza ulteriori marcature sul parziale di 1-1.

La ripresa si apre con il Cagliari che quasi riesce a portarsi immediatamente avanti con un colpo di testa di Contini che si spegne sul fondo di poco. La SPAL risponde al 52' con un cross pericolosissimo di Ellertsson che Moro non riesce a tramutare in rete. Al 66' tocca invece a Ciocci salvare i rossoblù con uno splendido intervento salva risultato sul destro di Cuellar. A dieci minuti dalla fine il Cagliari ha la chance per vincere sui piedi di Tramoni ma il calciatore corso non inquadra la porta da pochi passi graziando i biancoazzurri. Ad un giro di orologio dal 90' è la SPAL a mettere paura ai ragazzi di Agostini: Ellertsson conclude dal limite, Ciocci si supera deviando la palla sul palo con la punta della dita. Sembra finita ma nel recupero di 4 minuti il Cagliari prima rimane in 10 uomini per l'espulsione di Palomba, poi rischia di incassare il 2-1 di testa da Peda ed infine vince la partita con un gol sul filo di lana di Andrea Carboni, servito magistralmente da Desogus. Il match termina così sull'1-2 per il Cagliari che porta a casa una vittoria fondamentale per il proseguo del proprio percorso.

TABELLINO DI SPAL-CAGLIARI

Marcatori: 14' Contini (C), 30' Moro (S), 94' Carboni (C)

SPAL: Galeotti, Iskra (81' Owolabi), Yabre, Peda, Raitanen, Colyn (70' Carrà), Viviani (61' Zanchetta), Ellertsson, Moro (81' Savona), Seck, Cuellar (70' Semprini). A disp.: Rigon, Alcides, Borsoi, Simonetta, Campagna, Pinotti, Csinger. All.: Scurto

Cagliari: Ciocci, Palomba, Michelotti, Boccia, Conti, Carboni, Desogus, Kourfalidis, Contini, Delpupo (60' Kouda), Luvumbo (60' Tramoni). A disp.: D'Aniello, Iovu, Zallu, Cusumano, Schirru, Cavuoti, Sangowski. All.: Agostini

Ammoniti: Iskra (S), Delpupo (C), Colyn (S), Ellertsson (S), Palomba (C), Moro (S). Espulso: Palomba (C)

Arbitro: Giordano sez. Novara