I precedenti dell’Arbitro Pasqua con Cagliari e Parma

Più vittorie che sconfitte per i rossoblu, un solo confronto con i crociati

pubblicato il 14/09/2019 in I Precedenti da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias

Per il match tra Cagliari e Parma in programma domenica alle 15 al Tardini è stato designato il sig. Fabrizio Pasqua.

Fischietto della Sezione di Tivoli, classe 1982, ha esordito in massima serie nel maggio del 2013, in un Catani-Pescara. Direttore di gara all'inglese, pacato nei modi e con una grande personalità, è considerato uno degli arbitri più autorevoli del campionato.

Con i rossoblu Pasqua conta sei precedenti in Serie A. Il primo risale al 9 dicembre del 2017 per Cagliari-Sampdoria, terminata 2-2 al S. Elia, con Farias e Pavoletti che in quattro minuti risposero alla doppietta di Fabio Quagliarella nel primo tempo.

Il secondo precedente avviene nello stesso mese del primo, il 30 dicembre, e vede i sardi espugnare la tana dell'Atalanta per 2-1, grazie alle reti di Pavoloso e l'ex Padoin, a nulla serve il gol del Papu Gomez a giochi ormai fatti.

Nell'aprile dell'anno dopo però, con Pasqua in campo gli isolani si devono piegare all'Inter di Luciano Spalletti che a San Siro si impone per 4-0.

La stagione successiva, contro il Bologna in terra sarda, Joao Pedro e Pavoletti sono i protagonisti del successo sugli emiliani, nell'ottobre del 2018.

Gli ultimi due confronti con il fischietto di Tivoli vedono due pareggi per il Cagliari, contro Torino (0-0) ed Empoli (2-2), sempre nello scorso campionato.

Sotto la direzione dell'arbitro campano in Serie A si contano per i rossoblu 6 precedenti, di cui 2 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta, con 8 gol realizzati e 9 subiti.

Con i crociati solo un confronto invece, un Empoli-Parma terminato 2-2, risalente all'aprile del 2015.