Conti a un passo da Platini

La speciale classifica resa nota dall'Opta premia il nostro Capitano

pubblicato il 15/11/2013 in Curiosità da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda
Conti su punizione punisce il Toro

Opta, l’azienda leader a livello internazionale di statistiche sportive, ha divulgato un dato, una curiosità, che suona come un nuovo grande riconoscimento in favore del capitano rossoblù Daniele Conti. Nella speciale classifica dei bomber su calcio di punizione della serie A di tutti i tempi, il capitano del Cagliari occupa l’undicesima posizione con dodici centri su palla da fermo.

Ancora una punizione vincente e Daniele raggiungerà a quota 13 gol il mitico Platini. In Italia, hanno fatto meglio del nostro capitano lo juventino Andrea Pirlo (24 reti), Roberto Baggio (21 reti), Francesco Totti e Gianfranco Zola (20 reti) e Sinisa Mihajlovic che detiene il primato avendo realizzato ben 28 reti. Curiosità nella curiosità, Conti ha realizzato il suo primo gol su calcio di punizione contro la “sua” Roma nel 2006.

Tra i calciatori di serie A ancora in attività, il nostro capitano occupa la terza posizione tra gli specialisti dei calci di punizione. Meglio di lui, appunto, solo Totti e Pirlo.

Nonostante tutto, Conti continua ad essere ignorato in chiave azzurra. Ma questo è un altro discorso; come dice Daniele: “La mia Nazionale è il Cagliari”.

Il tutto, nella speranza che il prossimo gol su punizione, arrivi nuovamente contro la Roma, lunedì 25 all’Olimpico nel posticipo della tredicesima giornata di campionato.