In Uruguay tutti pazzi per Vecino!

Grande entusiasmo anche in sudamerica per il centrocampista rossoblù

pubblicato il 15/03/2014 in Curiosità da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Sono tanti anni che per il Cagliari l’asse con il Sudamerica è una certezza. Sicuramente il paese che ha portato maggiore fortuna alla squadra rossoblù è l’Uruguay. Certo, per quanto Cellino di solito sia bravo a fiutare affari, ci sono stati anche giocatori approdati sull’Isola che non hanno lasciato il segno (qualcuno ricorda Carini e Peñalba?).

E forse la storia rossoblù avrebbe preso un’altra direzione se non fosse sfumato l’affare con un altro uruguaiano, Edinson Cavani. L’idolo indiscusso rimarrà comunque e sempre Enzo Francescoli “Il principe” ma anche Nelson Abeijón e Diego Lopez sono tra quelli che rimarranno sempre nel cuore dei tifosi perché sono stati delle vere bandiere.

Ora è arrivato il turno di un altro “albiceleste”: Matías Vecino: arrivato in terra sarda appena un mese fa, si è già conquistato un pezzetto di cuore dei tifosi segnando due gol importanti in sole cinque presenze. E speriamo che l’aria sarda continui a fargli bene: a partire da domani.

In Uruguay le prestazioni di Matias non sono rimaste inosservate, il giocatore ha molti estimatori e in tanti tifano per lui. Il legame tra la Sardegna e il paese sudamericano è sempre più stretto.

Forza Matias!