Inzaghi: "Cagliari di valore, gara impegnativa"

"Ci manca qualche uomo"

pubblicato il 25/09/2020 in Conferenze Stampa da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"I ragazzi hanno lavorato bene, ma abbiamo avuto qualche problemino nel reparto arretrato. Non siamo riusciti ad inserire alcuni volti nuovi, ma chi è arrivato potrà darci una grande mano". Così il tecnico della Lazio Simone Inzaghi in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Cagliari alla Sardegna Arena.

"Vogliamo riprendere al meglio il nostro cammino, la scorsa stagione è stata speciale. Siamo tornati in Champions League e abbiamo vinto la Supercoppa italiana. Non mi pongo obiettivi, ma la mia squadra è molto seria. Avremmo preferito iniziare la stagione in maniera diversa, nelle prime giornate saremo in emergenza, ma dovremo essere concentrati per affrontare una gara complessa​. Tutti sappiamo che la squadra va aiutata, anche quest'anno si sono presentati diversi infortuni. Ci mancano tre difensori, ho chiesto per questo a Marco ​Parolo di essere provato nel reparto arretrato​.

In questo momento ci manca qualche uomo,Hoedt è un ragazzo che conosce il nostro Club e le nostre metodologie. L'olandese non si allena da tempo, ma potrà darci una mano nelle rotazioni. A Cagliari ci aspetta una gara intensa contro un avversario di valore. Di Francesco è un tecnico preparato, servirà grande spirito di gruppo. Sarà una gara molto impegnativa​.

Spero che questa stagione sia l'annata della Lazio. Avrei preferito inserire prima i nuovi acquisti, ma abbiamo avuto dei problemi. Vedat è un ottimo acquisto, ma è reduce da un infortunio ed è, inoltre, in quarantena in Turchia.