Cagliari, preso anche Pisacane: il difensore sbarca in Sardegna

Lo rivela l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio

pubblicato il 07/07/2015 in Calciomercato da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Cagliari scatenato sul mercato: sembra cosa fatta anche l'arrivo di Fabio Pisacane.

La settimana scorsa Walter Taccone, presidente dell’Avellino, aveva chiuso la porta in faccia al club rossoblù, dicendo:

L'Avellino ha reso Pisacane indisponibile sul mercato, appena è uscita la notizia che Rastelli voleva portarselo al Cagliari. Questa è la nostra volontà, ora si tratta di capire quella del giocatore”.

Ma il ragazzo classe '86 ha deciso di non continuare la sua avventura con la squadra campana. Nelle ultime ore, infatti, il presidente della società biancoverde ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla scelta del difensore, riportate da Irpinianews:

Pisacane vuole andare via per i motivi personali che mi ha comunicato questa mattina. Non c’è alcun problema con la società, pertanto cercheremo di accontentarlo. Non ci sono pervenute offerte dalla Serie A, ma da qualche squadra di Serie B. Non posso fare nulla di fronte a questa situazione, se non lasciare il calciatore libero di andare a giocare altrove”.

Come vi ha raccontato nei giorni scorsi il nostro quotidiano, l’unica squadra di serie B ad aver puntato con più insistenza sul giocatore è stata il Cagliari.

Pisacane, pupillo di Massimo Rastelli, che lo ha richiesto espressamente al suo arrivo in Sardegna, va a rinforzare ulteriormente la difesa rossoblù, al momento al centro di importanti lavori in corso e numerosi intrecci di mercato. Si attende la firma sul contratto che legherà il giocatore alla società sarda.