Una porta per Agazzi

Il destino del portiere rossoblu è ancora incerto, ma tante le possibili destinazioni

pubblicato il 23/01/2014 in Calciomercato da Maurizio Lasio
Condividi su:
Maurizio Lasio
Michael Agazzi

Negli ultimi giorni sono state tante le squadre che hanno espresso il loro gradimento nei confronti dell'ormai ex primo portiere rossoblù.
Michael Agazzi (29) vive ancora il suo momento grigio da separato in casa visto il suo contratto in scadenza: il giocatore non ha accettato la proposta di Cellino e l'unica soluzione sarebbe quella di trovare una sistemazione già a Gennaio pur di non vederlo partire a parametro zero a Giugno.
Secondo tuttoUdinese.it l'Udinese non sembra essere soddisfatta dalle recenti prestazioni di Brkic (27) e la poca affidabilità dimostratasi da Kelava (25) quando è stato impiegato.

Quindi la società bianconera stava pensando ad uno scambio tra il portiere rossoblu e il suo secondo Kelava.

L'idea dello scambio con la società di Pozzo però non sembra aver convinto del tutto il presidente Cellino.

L'Udinese però non sembra essere l'unica squadra poco appagata dalle prestazioni del suo numero uno; infatti secondo il Corriere dello Sport anche il Chievo Verona starebbe pensando di rimpiazzare il suo numero uno Puggioni (33) con Agazzi.

Nelle ultime ore però ha preso quota anche l'idea Inter che avrebbe pensato al portiere rossoblù come valida alternativa di Handanovic (29).

Saranno giorni intensi di mercato, dove tutto potrà succedere: staremo a vedere!