Calciomercato - Cagliari, o la va o la spacca: ultimo assalto a Pulgar

Nelle prossime 24/48 ore il club rossoblù proverà a portare il centrocampista cileno alla corte di Di Francesco

pubblicato il 29/01/2021 in Calciomercato da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2021

Erick Pukgar è l'ultimo colpo che starebbe cercando di mettere a segno il Cagliari per chiudere questa sessione di mercato invernale. Il centrocampista cileno classe 1994 della Fiorentina è il regista ideale che vorrebbe Di Francesco, quello da cui dovrà passare il suo gioco.

Dopo Nainggolan, Duncan e il ritorno di Deiola dal prestito allo Spezia, ecco un altro rinforzo per la mediana. Ma non sarà facile portarlo alla corte di Giulini. Nonostante la Sardegna sia una destinazione gradita per Pulgar, con il club rossoblu che gli permetterebbe di giocare con regolarità dopo che alla Viola ha collezionato 13 presenze su 19 gare, la Fiorentina non vorrebbe lasciarlo andare senza fare una plusvalenza.

La richiesta del club toscano sarebbe quella di un prestito con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni di euro. Una cifra che si spera venga abbassata all'ultimo, ora che al gong finale per la chiusura del mercato mancano solo quattro giorni.

Inoltre, alle pressioni del Cagliari si aggiunge la concorrenza del Valencia dalla Spagna, che è fortemente interessato al giocatore di Prandelli. Resta veramente poco tempo quindi per l'accelerata definitiva che porterebbe il natio di Antofagasta in terra sarda.