Calciomercato - Centrocampo monstre da sfoltire: chi resta, chi parte, chi rischia

Si lavora per sfoltire la rosa: in mediana c'è grande traffico e soli 4 posti da titolare

pubblicato il 11/08/2019 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda
2019

L'arrivo al Cagliari di Nandez crea una riflessione in seno al club rossoblù (indipendentemente dal modulo che si vorrà adottare, si parte con il 4-3-1-2) sull’elevato numero di centrocampisti attualmente in rosa.

Chi c’è – Nandez, Colombatto, Rog, Castro, Nainggolan, Ionita, Cigarini, Oliva, Birsa, Bradaric, Deiola e Faragò. Ben 12 per tre posti (4 se si conseidera il trequartista) salvo cambiamenti di modulo. Fuori dal discorso Joao Pedro (da monitorare) ma inserito nell'elenco degli attaccanti.

Chi resta – Nandez, Rog, Nainngolan quali nuovi arrivi di lusso. Cigarini è l’unico vero ed intoccabile regista del Cagliari, Oliva sarà il suo vice e per ora non si pensa a cederlo. Certo della permanenza (anche per questione di lista) Deiola. Castro è ovviamente al centro del progetto, intoccabile anche Ionita. Nella stagione del centenario ci sarà anche Faragò.

Chi parte - Bradaric lascerà la Sardegna (dovrebbe sposare la causa del Paok), Colombatto andrà alla Virtus Entella.

Chi rischia – Con lo scenario che si è creato, Birsa rischia seriamente di essere ceduto.