Calciomercato - Nández al Cagliari e amichevole contro il Boca alla Bombonera

Operazione di mercato chiusa: si limano i dettagli per una gara in Argentina

pubblicato il 27/07/2019 in Calciomercato da D.Z.
Condividi su:
D.Z.
2019

Tutto fatto, quindi - come anticipatovi - per l’arrivo al Cagliari del centrocampista uruguaiano classe 1995 Nahitan Nández.

Il club di Via Mameli versa nelle casse del Boca (in un’unica soluzione) la somma di 17 milioni di euro, ovvero poco meno di 20 milioni di dollari, cifra e valore della clausola rescissoria che “bloccava” il calciatore in gialloblù.

Al club presieduto da Angelici va il 70% dell’introito, il restante 30% finisce nelle tasche di Pablo Bentancur (Agente di Nández). Ciò in virtù del fatto che il cartellino dell’ormai quasi ex Xeneizes appartiene per il 70% al club e per il restante 30% al procuratore. Nulla di strano, è una “caratteristica” ricorrente nel calcio argentino e più in generale in quello sudamericano.

Il Cagliari si è inoltre obbligato in solido al versamento in favore del Boca del 12% della cifra che andrà ad incassare in caso di futura vendita del calciatore.

Nahitan Nández (il cui passaggio in rossoblu verrà ufficializzato soltanto dopo gli impegni in Copa Libertadores, ovvero possibile dall’1 Agosto) si legherà al Cagliari (diventando l’acquisto più oneroso della storia del sodalizio isolano) firmando un contratto di cinque anni da un milione netto a stagione.

Amichevole di lusso - Come riportato da L'Unione Sarda, Boca e Cagliari sarebbero ai dettagli per raggiungere un accordo per un'amichevole da disputare la prossima estate nella mitica Bombonera, lo stadio degli Xeneizes.