Calciomercato - Inter, per Barella 10 Mln di prestito, 30 in due anni di obbligo e 10 di bonus

Tutti i dettagli economici dell'affare che porterà il centrocampista classe 1997 in nerazzurro

pubblicato il 11/07/2019 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Un pagamento dilazionato su tre esercizi, è questa la chiave che ha portato l'Inter a sollevare l'offerta per Barella fino a toccare quota 50 milioni.

Al Cagliari andranno 10 milioni alla firma quale prestito oneroso, altri 15 nell'estate del 2020 per la prima metà del costo dell'obbligo di riscatto, altri 15 nell'estate 2021 a saldo della formula della cessione.

Altri 5 milioni arriveranno dai bonus presenze, con gli ultimi 5 (sempre di bonus) che invece saranno legati ai risultati che l'Inter otterrà nella prossima stagione.