Calciomercato - Fabrizio Cacciatore ad un passo dal rientro al Cagliari

Parti vicinissime

pubblicato il 18/06/2019 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Fabrizio Cacciatore - arrivato al Cagliari nel mese di gennaio con la formula del prestito semestrale oneroso (500 mila euro) con obbligo di riscatto condizionato al raggiungimento di determinati obiettivi – pur restando nel mirino del club rossoblu, ha terminato (automaticamente) la propria avventura in rossoblù.

Nello specifico - in base alle informazioni in nostro possesso - il vincolo che avrebbe fatto scattare l'obbligo di riscatto era legato al numero di presenze.

Schierato soltanto sette volte - "i gettoni" - non sono risultati sufficienti per passare all’obbligo di riscatto.

Tuttavia, il Cagliari non ha mollato la presa sul terzino classe 1986, ed ha immediatamente attivato il confronto con il Chievo per trattenere Cacciatore in Sardegna anche la prossima stagione.

Il Chievo - come raccontatovi - chiede 800 mila euro, da Via Mameli si vorrebbe chiudere massimo a 600 mila euro.

Cifra e affare possibile, specie dopo la retrocessione dei veneti in Serie B e grazie anche alla volontà del calciatore che desidera proseguire con il Cagliari.

E le parti ora sono vicinissime, con la trattativa per riportare Cacciatore agli ordini di Maran (questa volta a titolo definitivo con contratto biennale) ormai ai dettagli.

La fumata bianca è ormai prossima.